Frecciabianca in Sicilia

Viaggia col Frecciabianca in Sicilia! Partenza da Palermo alle 7.08, con fermate a Caltanissetta Xirbi (8.35), Enna (8.59), Catania (10.15) e arrivo a Messina alle 11.23. Al ritorno, il Frecciabianca parte da Messina alle 15.10, con fermate a Catania (16.13), Enna (17.23), Caltanissetta Xirbi (17.46) e arrivo a Palermo alle 19.30. Inoltre, il Frecciabianca delle 15.10 da Messina garantisce il proseguimento verso Palermo dei viaggiatori in arrivo da Roma a Villa San Giovanni con il Frecciargento 8333.

Viaggia in Sicilia con i treni regionali di Trenitalia

La Sicilia è una regione ricca di storia, tradizioni e folklore. La successione di varie dominazioni (Fenici, Greci, Romani, Arabi, Normanni, Spagnoli e Francesi) nel corso dei secoli ha dato vita a dei veri e propri capolavori architettonici che vale la pena visitare.

Grazie alla rete regionale in Sicilia, puoi facilmente raggiungere non solo Palermo, ma anche Agrigento, Catania, Siracusa, le famose Gole dell’Alcantara e tante altre città!

 

Ferrovie Sicilia

Scopri come viaggiare con le ferrovie siciliane 

L’infrastruttura ferroviaria in esercizio nella regione Sicilia si estende per circa 1369 km. I treni regionali in Sicilia sono gestiti dalla compagnia ferroviaria Trenitalia, la principale società italiana per la gestione del trasporto ferroviario. La linea attraversa tutta la regione e copre anche i collegamenti tra l'Aeroporto di Palermo e il centro città. È esclusa la zona che circonda il vulcano Etna, gestita dalla compagnia privata Ferrovia Circumetnea.

Visiti la Sicilia in estate? Parti a bordo del Cefalù Line, che collega la cittadina di mare con l’aeroporto Falcone–Borsellino di Palermo. Mentre se hai scelto Catania come punto di partenza della tua vacanza, opta per un breve viaggio a bordo del Taormina Line combinato con il Taormina Link: collega in poco tempo il centro città alla spettacolare vista dalla Perla del Mediterraneo. Per una full immersion nelle meravigliose cittadine che animano la Val di Noto, infine, accomodati a bordo del Barocco Line.

Trenitalia Sicilia

Vuoi raggiungere la Sicilia in treno? Scopri quali sono le destinazioni principali dei treni regionali che Trenitalia mette a tua dispozione e parti alla scoperta dei tesori della Sicilia.

Trenitalia Orari Estivi in Sicilia

Sei in cerca degli orari dei treni regionali in Sicilia? Consulta le tabelle seguenti per vedere quando partono i treni per Palermo e i collegamenti tra le principali località della regione.

Treni regionali Sicilia

TrattaDurata

Primo Treno

Ultimo Treno

Palermo - Punta Raisi

56 min

04:00

22:08

Messina - Catania

1 h 14min

05:13

21:20

Enna - Caltanissetta

36min

06:06

20:55

Messina - Siracusa

3h 30min

05:13

21:20

Enna - Catania

1h 14min

06:06

21:24

Palermo - Trapani

3h 49min

04:47

20:30

Trapani - Marsala

31 min

02:21

22:01

Treni Palermo

TrattaDurata

Primo Treno

Ultimo Treno

Agrigento - Palermo

3h 29min

05:42

20:43

Termini Imerese - Palermo

32 min

05:08

21:35

Messina - Palermo

2h 48min

04:50

21:52

Cefalù - Palermo

45 min

05:14

22:14

Enna - Palermo

1h 50min

06:06

18:37

Catania - Palermo

2h 56min

05:00

22:54

Caltanissetta - Palermo

1h 42min

06:14

18:45

Treno Palermo Aeroporto

Se devi raggiungere l’Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino, puoi prendere uno dei 72 treni regionali gestiti da Trenitalia che ogni giorno collegano la stazione di Palermo Centrale all’aeroporto.

Sono disponibili 2 treni l’ora per ciascuna direzione, con servizi che effettuano tutte le fermate intermedie tra la stazione centrale di Palermo e l’aerostazione (tempi di percorrenza di 71 minuti) e servizi che si fermano in meno località e ti portano a destinazione in 56 minuti circa.

Per maggiori informazioni sui collegamenti in treno da e per l’Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino, consulta la nostra pagina Treni per Aeroporto Palermo.

Prenota il tuo biglietto online e viaggia in sicurezza

Se hai deciso dove andare e quando partire, è tempo di acquistare i tuoi biglietti. Ci sono quattro modi diversi per prenotare:

Acquista online

Acquistare online con noi di Trainline è il modo migliore per confrontare le diverse opzioni disponibili e scegliere l’orario più adatto al tuo viaggio. Inizia la tua ricerca.

Usa l’App

Utilizzare la nostra app per prenotare i biglietti significa avere più controllo sul tuo viaggio. Registrarsi è semplicissimo e potrai verificare l’orario di partenza del tuo treno e i servizi a disposizione.

Biglietto elettronico sempre con te

Evita la fila in biglietteria e viaggia “contactless”.

Sicilia in treno

La rete ferroviaria siciliana copre le principali destinazioni del territorio e ti consente di arrivare fino all’Etna o di visitare Palermo in tutto comfort! Scopri cosa puoi vedere se scegli di viaggiare in treno in Sicilia.

Palermo arabo-normanna

Dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità, la città di Palermo si contraddistingue per lo stile arabo-normanno, che unisce il mondo arabo (musulmano) con quello normanno (cattolico): chiese impreziosite da mosaici bizantini e ornamenti arabi, palazzi immersi in grandi parchi con distese d’acqua e pavimenti marmorei sono solo alcuni degli esempi di questo stile esclusivo di Palermo. Lasciati affascinare dalla Cattedrale di Palermo, caratterizzata da motivi ornamentali di gusto islamico, da un bellissimo portico in stile gotico-catalano e da una cupola neoclassica. Non perderti poi il Palazzo dei Normanni, residenza dei re normanni in cui si alternano sale decorate con mosaici a motivi naturalistici, dipinti e affreschi con scene mitologiche. Un interessante viaggio nel tempo alla scoperta delle bellezze architettoniche create grazie all’incontro di varie popolazioni e culture. Vuoi passare un weekend a Palermo? Scopri come arrivare in treno e cosa visitare in due giorni a Palermo nel nostro articolo Weekend a Palermo: le 5 province più belle da visitare!

Acquista i tuoi biglietti per Palermo

Catania, tra mare e barocco

Non puoi andare in Sicilia senza fermarti a Catania, la città più giovane e dinamica della regione. Fai una passeggiata a Piazza Duomo, anch’essa Patrimonio dell’UNESCO, e goditi la bellezza dei vari edifici in stile barocco che ospita.

Costruito sopra le rovine di alcune terme romane, il Duomo di Sant’Agata è un capolavoro architettonico da non perdere. L’interno è maestoso, con i contrasti tra le varie tonalità di grigio, del calcare bianco e della pietra nera lavica che spiccano come nel resto della città. E se hai voglia di mare, sei nel posto giusto! Infatti, nella città si susseguono bellissime spiagge dorate e rocce scure di origine vulcanica, dalla natura incontaminata e da una ricca riserva marina. A rendere il tutto ancora più unico è il vulcano Etna, che si erge imponente sullo sfondo.

Acquista i tuoi biglietti per Catania

Etna e Gole dell’Alcantara

L’Etna è il vulcano attivo più alto d’Europa ed è una delle mete più visitate della regione. Raggiungi la zona del cratere centrale del vulcano e goditi la bellezza della natura protetta all’interno del Parco dell’Etna. Ti basta prendere un treno per Catania e un autobus della compagnia AST: raggiungere il vulcano siciliano non è mai stato così semplice!

E se vuoi continuare il tuo viaggio immerso nella natura, non puoi non visitare le Gole dell’Alcantara, pareti rocciose alte fino a 50 metri che si sono formate in seguito al raffreddamento di colate laviche nell’acqua ghiacciata del fiume Alcantara. Durante l’estate puoi anche accedere ad una piccola spiaggia che si trova proprio all’imbocco delle gole. Cosa aspetti a partire?

Acquista i tuoi biglietti per Catania

Siracusa, la città di Archimede

Il tuo viaggio in treno in Sicilia non può concludersi senza visitare Siracusa, la città natale di Archimede. Parti dal centro storico, l’isola di Ortigia, e scopri i resti del tempio greco di Apollo, il più antico edificio in stile dorico di tutta la Sicilia. Qui si trova anche un antichissimo bagno rituale ebraico, che rappresenta la più antica sinagoga d’Europa nella sua totale integrità.

La testimonianza del passato greco è visibile anche nel Duomo di Siracusa che, a differenza delle altre chiese siciliane in stile barocco, è caratterizzato da colonne di un tempio più antico all’interno di una struttura semplice in stile bizantino. Per non parlare del Museo Archeologico Paolo Orsi, uno dei più importanti d’Europa grazie alla sua vasta raccolta archeologica che va dalla preistoria al mondo classico. Scopri questo e molto altro con un treno per Siracusa.

Acquista i tuoi biglietti per Siracusa

Cannolo, Arancino e Caponata

La Sicilia è una regione tutta da scoprire anche dal punto di vista culinario. Il re della pasticceria siciliana è senza dubbio il cannolo, una cialda di pasta fritta arrotolata e ripiena di ricotta fresca, che può essere arricchita da granella di pistacchio, arancia candita o gocce di cioccolato.

Per non parlare di un altro simbolo della cucina sicula, l’arancino, un cono o una sfera di riso impanato, fritto e farcito di solito con ragù di carne o burro. Un piatto semplice e ricco di sapori e profumi mediterranei è poi la caponata, che consiste in melanzane fritte, pomodori, capperi, olive, sedano, cipolla, sale, aceto e zucchero. Scopri queste e tante altre prelibatezze della regione viaggiando in treno in Sicilia.

Acquista i tuoi biglietti per la Sicilia

Domande Frequenti

In caso di sciopero, i treni sono garantiti dalle 06:00 alle 09:00 e dalle 18:00 alle 21:00 dei giorni feriali. Per i dettagli completi, consulta la tabella Elenco treni garantiti Sicilia. Per maggiori informazioni sullo sciopero dei treni Trenitalia, consulta la nostra pagina Sciopero treni.

Solo i bambini al di sotto dei 4 anni viaggiano gratis. Ai bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni è riservato uno sconto del 50%.

Su tutti i treni regionali è consentito il trasporto gratuito di una bicicletta pieghevole per viaggiatore, delle dimensioni massime di 80 x 110 x 40 cm. La bicicletta deve essere chiusa e, preferibilmente, riposta nell’apposita sacca.

Puoi richiedere il rimborso per rinuncia al viaggio sui treni regionali entro e non oltre le 23:59 del giorno prima della data indicata sul biglietto. Puoi richiederlo presso qualsiasi biglietteria. Se sei in possesso di un biglietto elettronico acquistato su Trainline, consulta la pagina Rimborso, cambio, annullamento o contatta il nostro servizio clienti per avere tutte le informazioni di cui hai bisogno.