TrenitaliaItaloThello
Il miglior prezzo per il tuo viaggio

Compara e acquista i tuoi biglietti del treno e del pullman per viaggiare con più di 200 compagnie, tra cui Trenitalia, Italo e Flixbus.

Ottieni i tuoi punti e sconti

Accettiamo CartaFreccia, Italo Più e le principali carte sconto e fedeltà.

Facile da prenotare e gestire

Cerca, acquista, modifica o annulla i tuoi biglietti in un istante.

Paga in sicurezza

Paga con PostePay, Paypal, Apple Pay, Visa, Amex e tutte le carte di credito internazionali.

I treni per la Sicilia ti conducono in una regione stupenda, dove mare cristallino e spiagge da sogno fanno da cornice a un patrimonio artistico inestimabile.

Stazioni principali

Palermo CentraleMessina CentraleMessina MarittimaCatania

Compagnie Ferroviarie Trenitalia
Aeroporti

Aeroporto Catania, Aeroporto Palermo

Trasporto pubblico Autobus, taxi, bici
Offerte biglietti per Sicilia Trenitalia offerte

Treni per la Sicilia

Una delle stazioni più importanti in Sicilia è quella di Palermo Centrale, dotata di dieci binari destinati al trasporto passeggeri. Messina Centrale è un altro importante scalo ferroviario, che serve sia la linea Messina-Palermo che quella Messina-Catania-Siracusa. I treni da e per il paese si fermano, invece, a Messina Marittima. La Stazione di Catania gestisce le tratte Catania-Gela e Catania-Agrigento. Puoi viaggiare da Napoli a Messina  in 5 ore e 40 minuti con un Intercity di Trenitalia, attraversando lo stretto in traghetto. Durante il traghettamento è obbligatorio scendere dal treno, potrai quindi trasferirti sul ponte e ammirare il panorama. Un'altra comoda soluzione, dal Nord Italia, è partire da Milano per Siracusa, con un Euronight di Trenitalia, che impiega 19 ore e 38 minuti. Il treno offre sia cuccette da 3 o 4 posti, sia vagoni letto singoli. Anche spostarsi all'interno della regione è semplice: da Palermo, puoi raggiungere Catania in 3 ore e 25 minuti cambiando a Caltanissetta, con due regionali Trenitalia. Partendo da Catania, invece, raggiungerai Agrigento in 3 ore e 51 minuti, con una combinazione di un bus fino a Caltanissetta, e poi un regionale fino ad Agrigento. Tutta la tratta è gestita da Trenitalia.

 

Offerte treni per Sicilia

Ci sono diversi modi per trovare biglietti del treno economici per la Sicilia per aiutarti a risparmiare denaro. Sia che tu stia prendendo un treno per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei treni ad alta velocità, Intercity e treni regionali al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei treni per Sicilia sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Aggiungere al tuo account Trainline le carte sconto e fedeltà come CartaFRECCIA, ItaloPiù, Carta Verde e Carta Argento così da poter immediatamente visualizzare i prezzi scontati;
  • Consultare le offerte attive al momento come l’offerta A/R in giornata, A/R weekend, 2x1 e famiglia: Trenitalia offerte, Italo offerte.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali. Consigliamo anche di guardare i prezzi delle classi comfort superiori come la prima classe dei treni Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, la classe Premium dei treni Frecciarossa e la classe Comfort dei treni Italo perché è spesso possibile trovare biglietti a prezzi davvero vantaggiosi.

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti del treno? Controlla la nostra pagina Offerte treni

 

Il trasporto pubblico in Sicilia

Le stazioni più importanti della regione si trovano nel centro città, per facilitare gli spostamenti interni. Prendendo uno dei treni per la Sicilia, arriverai direttamente nel centro della città di destinazione. Viaggiando in aereo invece, è possibile arrivare nelle stazioni centrali comodamente in pullman. Se atterri all'aeroporto di Palermo Punta Raisi, per esempio, avrai a disposizione il pullman della Prestia e Comandè, con corse ogni 30 minuti. Dall'aeroporto di Catania Fontanarossa, invece, raggiungerai la città con l'Alibus.

L'AST, Azienda Siciliana Trasporti, gestisce il trasporto urbano ed extraurbano della regione. Le linee extraurbane ti portano nei paesini ai piedi dell'Etna, partendo da Catania. Puoi raggiungere la famosa città dei pomodori, Pachino, partendo da Siracusa, o arrivare a Termini Imerese da Palermo. L'azienda opera il servizio urbano anche a Gela, Milazzo e Modica. Orari e costi variano a seconda della tratta.

Il servizio Go Bike di Siracusa è il primo bikesharing attivo in Sicilia e offre 12 ciclostazioni, di cui 3 a Ortigia. Per usufruirne, è necessario acquistare una tessera nei punti vendita autorizzati. Grazie a BiciPa, potrai muoverti in bicicletta anche a Palermo. Basterà sottoscrivere un abbonamento nelle biglietterie Amat, l'azienda di trasporti urbani, e cercare le ciclostazioni dislocate nei pressi della stazione o del centro storico.

Esistono poi molte aziende e cooperative regionali che operano il servizio di radiotaxi, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni della settimana. Le tariffe viaggiano a tassametro, con costi generalmente maggiorati in orario notturno o in caso di trasporto animali e bagagli. Fuori dagli aeroporti partono taxi cumulativi che, nel caso in cui raggiungano il numero massimo dei passeggeri, arrivano nella città più vicina a prezzi competitivi rispetto agli altri.

 

Cosa vedere in Sicilia

Viaggiando in treno, puoi visitare la Sicilia in tutta la sua bellezza. Comincia da Palermo, con la cattedrale arabo-normanna, i Quattro Canti e la fontana di Piazza Pretoria. Imperdibile è anche la Cappella Palatina, vicino al Palazzo dei Normanni. Spostati poi a Trapani, sulla costa nord-occidentale, per visitare le famose saline, e raggiungi Agrigento, città d'arte della costa sud-occidentale dove spiccano la Valle dei Templi greci e la Scala dei Turchi. Proseguendo lungo la costa meridionale, fermati a Ragusa per visitare la splendida chiesa di San Giovanni Battista, e Marzamemi, piccola perla sul mare con scorci da cartolina. Risali la costa orientale fermandoti a Noto, capitale mondiale del barocco, e Siracusa, dove ammirare l'Isola di Ortigia. Prosegui quindi verso Catania, dominata dall'Etna, e fermati a Taormina per visitare il Teatro Greco. Puoi concludere il tour con una visita a Messina e Milazzo, da cui partono i traghetti per le Isole Eolie.

La tradizione gastronomica siciliana annovera piatti gustosi come le arancine, palle di riso fritte o al forno con dentro ragù, piselli e formaggio, oppure i cannoli, dolci riempiti di ricotta e cioccolato. A Palermo, capitale italiana dello street food, prova il celebre panino con la milza, mentre a Catania assaggia quello con la carne di cavallo. Uno degli eventi più suggestivi è la festa patronale di Sant'Agata, celebrata a Catania il 5 febbraio, con la statua della santa portata in processione da migliaia di fedeli. La terza domenica di maggio, a Noto, va in scena l'infiorata: le strade si cospargono di fiori, dando vita a un tripudio di profumi e colori. Grandi città come Catania o Palermo sono una buona scelta per partire alla scoperta della Sicilia in treno e anche una buona opzione per pernottare: troverai alberghi, pub e ristoranti, oltre alle principali stazioni ferroviarie.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.