TrenitaliaItaloThello
Nessun costo o commissione aggiuntivi

I nostri biglietti costano come quelli degli operatori ferroviari.

Confronta le offerte al momento della prenotazione

Trainline opera in 36 paesi e collabora con 144 compagnie ferroviarie e degli autobus.

Usa le tue carte fedeltà

E anche le carte sconto.

Paga con sicurezza

Accettiamo PayPal, PostePay e tutte le carte di credito internazionali.

Stazioni principali Rimini
Compagnie Ferroviarie Trenitalia
Aeroporti Aeroporto Bologna 
Trasporto pubblico Autobus urbani
Offerte biglietti per Rimini

offerte Trenitalia

Facilmente raggiungibile in treno, Rimini è particolarmente favorita dalla fortunata posizione logistica vicina a Bologna, che la colloca su tutte le principali direttrici di collegamento autostradale e ferroviario della penisola italiana.
Capoluogo simbolico della riviera romagnola, Rimini vive nell’immaginario collettivo come luogo di spiagge, sole, mare, divertimento: i suoi 15 km di costa non devono però far dimenticare la sua storia artistico-culturale sovrapposta nei secoli, dalla colonia romana con il suo lascito di anfiteatri, archi, ponti allo sfavillante centro del Rinascimento Malatestiano, fino agli esempi architettonici più moderni.

Treni per Rimini

È piuttosto comodo arrivare a Rimini in treno da diverse parti d’Italia: la stazione principale di Rimini, posizionata sulla tratta Bologna-Ancona e capolinea della Ferrara-Rimini. Sulla tratta principale ci sono altre due stazioni, Rimini Fiera e Rimini Miramare, mentre sulla Ferrara-Rimini ci sono Rimini Viserba e Rimini Torre Pedrera, tutte servite da treni regionali a supporto commerciale e turistico.

Ci sono molti treni sia ad Alta Velocità che regionali che quotidianamente collegano Bologna Centrale a Rimini, in poco più di 1 ora. Con i treni ad Alta Velocità Italo, Frecciarossa e Frecciabianca si arriva da Roma Termini a Rimini, cambiando a Bologna Centrale Bologna Centrale, in circa 3 ore. La tratta è piuttosto trafficata e ci sono molti treni che ogni giorno collegano le due città. Anche dall’estero ci sono alcuni collegamenti grazie alla rete di treni ad Altra Velocità Eurocity che connette tra loro molte grandi città. Ad esempio, con un treno DB-ÖBB Eurocity si può arrivare da Innsbruck a Rimini, in circa in circa 6 ore e 20 minuti, cambiando a Bologna.

 

Offerte treni per Rimini

Ci sono diversi modi in cui puoi trovare biglietti del treno economici per Rimini per aiutarti a risparmiare denaro ed esplorare la città romagnola. Sia che tu stia prendendo un treno per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei treni ad alta velocità, Intercity e treni regionali al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei treni per Rimini sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Aggiungere al tuo account Trainline le carte sconto e fedeltà come CartaFRECCIA, ItaloPiù, Carta Verde e Carta Argento così da poter immediatamente visualizzare i prezzi scontati;
  • Consultare le offerte attive al momento come l’offerta A/R in giornata, A/R weekend, 2x1 e famiglia: offerte Trenitalia, offerte Italo.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari come Rimini - Bologna e Rimini - Ancona è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali.

Consigliamo anche di guardare i prezzi delle classi comfort superiori come la prima classe dei treni Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, la classe Premium dei treni Frecciarossa e la classe Comfort dei treni Italo perché è spesso possibile trovare biglietti a prezzi davvero vantaggiosi.

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti del treno? Controlla la nostra pagina biglietti del treno low cost

 

Il trasporto pubblico a Rimini

Dall’aeroporto Federico Fellini di Rimini Miramare è possibile arrivare in centro con l’autobus 9 che in circa 30 minuti porta alla stazione ferroviaria di [Rimini, https://www.trainline.it/stazioni/rimini-stazione]: il biglietto costa € 1,30. In aeroporto ci sono anche ovviamente diverse compagnie di taxi che offrono trasferimenti verso il centro città con un costo medio di circa € 20,00.

Dalla stazione centrale, si arriva in centro o al mare in circa 10 minuti a piedi. Il trasporto pubblico urbano a Rimini è ben organizzato e muoversi a Rimini e dintorni in autobus è piuttosto semplice: le linee principali che servono tutta la zona costiera sono due: l’autobus numero 4 viaggia nella parte nord della città, il numero 11 nella zona sud. La frequenza di passaggio è ogni 15 minuti, dalle 05:30 alle 02:00 di notte. Entrambi collegano Rimini con i comuni limitrofi. Esistono poi linee di autobus che portano alle diverse attrazioni intorno alla città: il numero 9 porta fino al parco “Italia in Miniatura”, il numero 7 al Delfinario, il numero 51 al parco acquatico “Aquafan” di Riccione.

Durante la stagione estiva il servizio è attivo 24h su 24, con la Linea Blu e la Linea Azzurra. Il biglietto orario semplice per l’intera rete urbana costa € 1,30 e vale per 90 minuti, quello giornaliero costa € 3,00, quello extra-urbano funziona a zone. Conviene acquistare il biglietto prima di salire sull’autobus, perché a bordo è più costoso.
Se si preferisce viaggiare in macchina, in città esistono molte compagnie di taxi. Uber non è presente a Rimini. 
Al momento il servizio di bike sharing pubblico a Rimini è attivo solo per residenti in regione e domiciliati. È tuttavia presente un servizio di noleggio fornito da O Bike, che funziona tramite l’apposita app.

 

Cosa vedere a Rimini

Rimini è una città che si visita tranquillamente a piedi: uscendo dalla stazione e camminando verso sinistra, in 5 minuti si arriva ai resti dell’anfiteatro romano, risalente al II secolo D.C., che oggi ospita eventi e spettacoli all’aperto. Da qui in meno di 10 minuti dirigendosi verso il centro città si incontra uno dei simboli di Rimini, l’arco di Augusto, del 27 A.C., il più antico rimasto così ben conservato, che fu la porta d’ingresso della città fino agli anni ‘30. Percorrendo corso d’Augusto si arriva in piazza Tre Martiri, antico foro centrale della città, così chiamata perché durante la guerra i fascisti vi impiccarono tre partigiani. Girando su via IV Novembre si giunge al Duomo, ovvero al Tempio Malatestiano, di stile rinascimentale con elementi gotici, architettura particolarmente significativa del ‘400 italiano. In questa zona c’è il mercato coperto in via Castelfidardo, che vende pesce, frutta e verdura, mentre se si vuole provare lo street food, nelle vie tra il Duomo e Piazza Cavour è possibile assaggiare l’offerta locale nei tipici chioschi, dove si vende la classica piadina farcita in mille modi diversi. Se invece si preferisce un ristorante, le specialità qui sono la frittura di pesce e i cappelletti in brodo.

In piazza Cavour ci sono diversi palazzi e monumenti storici: al centro spicca la fontana della Pigna, e intorno il palazzo del Podestà, il teatro Comunale Galli e la pescheria Vecchia. Da qui è semplicissimo arrivare all’altro grande simbolo di Rimini, che si trova dopo porta Montanara, il ponte di Augusto e Tiberio, situato sopra il fiume Marecchia, che porta ad un antico luogo di pescatori, Borgo San Giuliano, antico quartiere popolare con muri coloratissimi e murales, dove è nato il famosissimo regista italiano Federico Fellini, al quale sono stati dedicati, dopo la morte, alcuni dei disegni dipinti sulle case.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.