TrenitaliaItaloThello
Il miglior prezzo per il tuo viaggio

Compara e acquista i tuoi biglietti del treno e del pullman per viaggiare con più di 200 compagnie, tra cui Trenitalia, Italo e Flixbus.

Ottieni i tuoi punti e sconti

Accettiamo CartaFreccia, Italo Più e le principali carte sconto e fedeltà.

Facile da prenotare e gestire

Cerca, acquista, modifica o annulla i tuoi biglietti in un istante.

Paga in sicurezza

Paga con PostePay, Paypal, Apple Pay, Visa, Amex e tutte le carte di credito internazionali.

Stazioni principali Peschiera del Garda
Compagnie Ferroviarie Trenitalia, Italo, Frecciarossa
Aeroporti Aeroporto Verona
Trasporto pubblico Bus navetta gratuito dalla stazione di Peschiera del Garda
Offerte biglietti per Gardaland

offerte Trenitalia, offerte Italo

Gardaland è un parco per divertimenti facilmente raggiungibile in treno in quanto si trova vicino al Lago di Garda, in località Ronchi, a Castelnuovo del Garda, nella provincia di Verona. Inaugurato nel 1975, è uno dei parchi più storici e famosi di tutta Europa. Il parco è suddiviso in tre aree tematiche (Fantasy, Adventure, Adrenaline) dedicate a diverse fasce di pubblico: la sezione Fantasy è specificatamente dedicata ai bambini, Adventure è per tutti, Adrenaline, con le montagne russe “vertiginose” come la Raptor (unica di questo tipo in Italia) e quella verticale Oblivion è solo per gli amanti del brivido.

Treni per Gardaland

Per arrivare a Gardaland in treno occorre arrivare alla stazione di Peschiera del Garda, che si trova sulla tratta Milano-Venezia. Dalla stazione di Peschiera ogni 30 minuti parte un bus navetta gratis per il parco di divertimenti più famoso d’Italia, che dista solamente 2 km. Ci sono molti treni da Verona Porta Nuova a Peschiera del Garda, e il viaggio dura circa 15 minuti. Ci sono anche diversi treni diretti da Venezia Santa Lucia a Peschiera del Garda, il viaggio in questo caso ha una durata media di 1 ora e 30 minuti. Si può arrivare facilmente anche da Milano Centrale a Peschiera del Garda, in poco più di 1 ora.

Anche dall’estero ci sono alcuni collegamenti grazie alla rete di treni ad Altra Velocità Eurocity che connette tra loro molte città: per esempio si può viaggiare in treno con un Eurocity da Innsbruck a Peschiera del Garda,  in circa 4 ore e 15 minuti cambiando a Verona Porta Nuova e prendendo un treno regionale Stazione di Verona Porta Nuova.

L’ aeroporto di Verona Valerio Catullo di Verona Villafranca è quello più vicino a Gardaland, dal quale dista 23 km. Non è presente un servizio di navetta dall'aeroporto, per raggiungere il parco è necessario prendere un taxi. Uber non è presente in zona.

Sono ovviamente disponibili molti autobus per Gardaland dalle città vicine, come Milano, Bergamo, Verona, Brescia. Il parco è molto grande, e per muoversi può essere comodo (e divertente per i bambini) salire sul TransGardaland Express, il trenino storico che attraversa gran parte del parco.

 

Visitare Gardaland

I percorsi per visitare Gardaland sono molti e diversificati in base al target di utenza: la stagione mediamente inizia a fine marzo e si chiude agli inizi di novembre. Le tre sezioni principali sono chiaramente distinguibili in base ai colori: quella dedicata ai bambini più piccoli è di colore blu ed è la più vicina all’ingresso principale, dove troneggia la grande statua del drago Prezzemolo, la mascotte del parco. La novità del 2018 è l’area tematica Peppa Pig Land, con giostre sull’acqua, trenini, e animazione dedicata, mentre per i più grandicelli (per ogni attrazione è dettagliatamente indicata sia l’età che la statura minima per l’accesso per cui è impossibile sbagliare) c’è la Kung Fu Panda Academy, con tazze rotanti e una piccola montagna russa per famiglie.


Nella parte Avventura, di colore verde, ci sono attrazioni adatte a un pubblico ampio: le novità dell’anno sono dedicate al mondo del cinema con I corsari – la vendetta del fantasma, ispirata alla saga di Jack Sparrow, un percorso nelle grotte su rotaia acquatica con videomapping, e la San Andreas 4-D Experience, in onore dell’omonimo film. Ma le più divertenti in questa fascia, soprattutto nelle giornate afose, sono quelle dedicate al mondo acquatico come Jungle Rapids, Fuga da Atlantide e Colorado Boats.
Per gli spericolati c’è la sezione rossa, con montagne russe di ogni tipo, da Oblivion che da 42 metri di altezza scende in picchiata, a Raptor che prevede lunghi passaggi a testa in giù e scarti repentini per evitare gli ostacoli fino al più classico Blue Tornado.


Mangiare all’interno del parco non è un problema, Gardaland è ricchissimo di punti sosta per snack veloci e ristoranti più attrezzati per rilassarsi e godersi la cena. Non mancano menù specifici vegetariani, vegani e gluten-free.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.