TrenitaliaItaloThello
Il miglior prezzo per il tuo viaggio

Compara e acquista i tuoi biglietti del treno e del pullman per viaggiare con più di 200 compagnie, tra cui Trenitalia, Italo e Flixbus.

Ottieni i tuoi punti e sconti

Accettiamo CartaFreccia, Italo Più e le principali carte sconto e fedeltà.

Facile da prenotare e gestire

Cerca, acquista, modifica o annulla i tuoi biglietti in un istante.

Paga in sicurezza

Paga con PostePay, Paypal, Apple Pay, Visa, Amex e tutte le carte di credito internazionali.

Stazioni principali Perugia
Compagnie Ferroviarie Trenitalia, Frecciarossa
Aeroporti Aeroporto Fiumicino, Aeroporto Ciampino
Trasporto pubblico Autobus urbani, minimetrò
Offerte biglietti per Perugia

Offerte Trenitalia

Città fondata da oltre 3.000 anni, Perugia custodisce nel suo centro storico un patrimonio di testimonianze artistiche e culturali dal valore unico. Prendere un treno per Perugia significa scoprirne il cuore etrusco, le strade romane, gli edifici medievali e le opere d’arte rinascimentali conservate nei suoi musei. Un treno per Perugia vi permetterà di conoscere la città che ha dato vita a una delle università più antiche d’Europa e alla seconda Accademia delle Belle Arti fondata in Italia. Celebre per i grandi spazi verdi, la cucina e la bontà del suo cioccolato, il capoluogo dell’Umbria è una delle destinazioni turistiche dove meglio si possono apprezzare le caratteristiche di una vacanza italiana. 

Treni per Perugia

La principale stazione di Perugia, conosciuta anche come Perugia Fontivegge, dista circa 3 chilometri dal centro storico. I collegamenti verso il capoluogo umbro sono garantiti da autobus pubblici e dal sistema di trasporto urbano su rotaia chiamato Minimetrò. La struttura si trova all’interno di un prezioso edificio a tre piani inaugurato nel 1866. Altre stazioni della città sono Perugia San Giovanni, nella frazione omonima, e Perugia Sant’Anna, destinata al traffico locale.

Dal capoluogo della toscana parte una delle linee principali verso la città umbra. Il viaggio in treno verso Perugia da Firenze, dura 1 ora e 30 minuti circa su un convoglio Frecciarossa diretto. Per arrivare in treno a Perugia da Roma, occorrono 2 ore e 26 minuti, sui vagoni di un Frecciarossa che viaggia senza effettuare fermate intermedie. Perugia è collegata con le principali città italiane da linee ferroviarie ad alta velocità. I centri della provincia di cui è capoluogo e della Regione Umbria sono serviti dalla rete di Trenitalia e dalle linee della Ferrovia Centrale Umbra, un’infrastruttura locale aperta nel 1866. 

 

Offerte treni per Perugia

Ci sono diversi modi in cui puoi trovare biglietti del treno economici per Perugia per aiutarti a risparmiare denaro ed esplorare il capoluogo umbro. Sia che tu stia prendendo un treno per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei treni ad alta velocità, Intercity e treni regionali al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei treni per Perugia sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Aggiungere al tuo account Trainline le carte sconto e fedeltà come CartaFRECCIA, ItaloPiù, Carta Verde e Carta Argento così da poter immediatamente visualizzare i prezzi scontati;
  • Consultare le offerte attive al momento come l’offerta A/R in giornata, A/R weekend, 2x1 e famiglia: offerte Trenitalia, offerte Italo.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari come Perugia - Bologna e Perugia - Milano è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali.

Consigliamo anche di guardare i prezzi delle classi comfort superiori come la prima classe dei treni Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, la classe Premium dei treni Frecciarossa e la classe Comfort dei treni Italo perché è spesso possibile trovare biglietti a prezzi davvero vantaggiosi.

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti del treno? Controlla la nostra pagina biglietti del treno low cost

 

Il trasporto pubblico a Perugia

Per raggiungere il centro storico dalla stazione di Perugia Fontivegge, sono disponibili linee autobus del trasporto urbano e i vagoni della Minimetrò, un treno urbano di superficie che raggiunge direttamente il binario numero 1 dell’infrastruttura. L’Aeroporto Internazionale Francesco d’Assisi, principale hub aereo verso Perugia, si trova a circa 12 chilometri dal centro storico della città. I collegamenti verso il capoluogo comprendono bus navetta, taxi e servizi di autonoleggio. In generale, il sistema di trasporti perugino è molto sviluppato permette di raggiungere tutti i suoi quartieri attraverso l’utilizzo di vari mezzi. In città sono attivi autobus pubblici, il servizio Minimetrò, taxi e reti di bike sharing. Dal gennaio del 2008 è possibile muoversi a Perugia in metro.

Definibile più precisamente come people mover, la Minimetrò unisce la periferia ovest della città con il centro storico e la [stazione di Perugia Fontivegge. La capienza massima delle cabine è di 20 persone con un percorso di 4 chilometri e una velocità massima di 25 chilometri orari. Un biglietto di corsa semplice costa € 1,50 per una durata di 75 minuti, la fascia oraria di attività è quella compresa tra le ore 07:00 e le 21:20.  È possibile spostarsi a Perugia in autobus utilizzando i veicoli dell’azienda pubblica FS Busitalia. Il costo della corsa singola è pari a € 1,00 per una durata di 75 minuti, ma è possibile acquistare un biglietto valido 24 ore al costo di € 5,40. La rete collega le principali attrazioni della città a infrastrutture di trasporto quali la [stazione di Perugia Fontivegge, Perugia, dove è possibile prendere navette o taxi per l’Aeroporto Internazionale San Francesco d’Assisi. Nel fine settimana è attiva una linea notturna che serve l’area del centro storico del capoluogo umbro.

Per spostarsi a Perugia in taxi è sufficiente chiamare il numero 075 5004888 e prenotare una delle 50 vetture che effettuano il servizio per il consorzio Perugia Taxi. L’associazione opera dal 1989 e garantisce servizi personalizzati attraverso una vasta e diversificata flotta di autoveicoli. Il costo orientativo di una corsa verso l’Aeroporto Internazionale San Francesco di Assisi corrisponde a € 30. A Perugia è possibile utilizzare il servizio Uber.

Muoversi in bicicletta a Perugia è molto semplice grazie al servizio di bike sharing che, con una decina di rastrelliere, mette a disposizione dell’utenza circa 30 mezzi. Sono disponibili diverse formule di utilizzo che prevedono l’affitto della bici a un prezzo compreso tra € 8 e € 12, discendente in percentuale rispetto al numero di ore selezionato. 

Cosa vedere a Perugia

Arrivati alla stazione di Perugia, prendendo la Minimetrò si arriva in pochi minuti in Piazza dei Partigiani. Da questo punto del centro storico perugino parte un circuito di scale mobili che permette al visitatore di scoprire la città senza faticare, a causa della sua struttura su diversi livelli. I monumenti più preziosi si trovano all’interno di una doppia cinta di mura, quelle etrusche, più esterne e risalenti al IV secolo a.C., e quelle medievali, costruite a partire dal XIII secolo.

La prima attrazione che si incontra seguendo questo percorso è la Rocca Paolina, una fortezza costruita da Papa Paolo III ai tempi del dominio vaticano sull’Umbria. Partendo da Piazza Italia e passeggiando tra i negozi e i ristoranti tipici di Corso Vannucci, in poco più di 5 minuti a piedi si raggiunge Piazza IV Novembre, cuore del centro storico e sede dell’antico Foro Romano, con la sua affascinante forma asimmetrica.  Fulcro della vita sociale perugina, in questo luogo sorgono il Palazzo dei Priori, esempio di gotico duecentesco e sede del Museo Nazionale dell’Umbria, la celebre Fontana Maggiore, adornata da innumerevoli bassorilievi e statue, e la cattedrale di San Lorenzo, consacrata nel 1559 e dotata al suo interno di pregevoli affreschi rinascimentali. Una visita approfondita può durare anche un’intera mattinata, al termine della quale potrete assaggiare un piatto tradizionale in uno dei ristoranti che troverete nella zona.

Una delle ricette più conosciute della città è quella degli gnocchi al sugo d’oca, rigorosamente accompagnati da un calice di Sagrantino di Montefalco. Camminando per vie strette e lastricate di pietra troverete l’imponente struttura dell’Arco Etrusco, che segna il punto d’accesso alla città attraverso le mura, e la Via dell’Acquedotto, strada che costeggia la struttura costruita nel Duecento per approvvigionare d’acqua la Fontana Maggiore. Questa parte del capoluogo perugino, ricca di monumenti e scorci suggestivi, è l’ideale per un soggiorno romantico in città.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.