TrenitaliaItaloThello
Il miglior prezzo per il tuo viaggio

Compara e acquista i tuoi biglietti del treno e del pullman per viaggiare in Italia e nel resto d'Europa con più di 200 compagnie, tra cui Trenitalia, Italo, SNCF, Deutsche Bahn, Eurostar e Renfe.

Ottieni i tuoi punti e sconti

Accettiamo le principali carte sconto e fedeltà.

Facile da prenotare e gestire

Cerca, acquista, modifica o annulla i tuoi biglietti in un istante.

Paga in sicurezza

Paga con Postepay, Paypal, ApplePay, Visa, Amex e tutte le carte di credito internazionali.

Stazioni principali Assisi
Compagnie Ferroviarie Trenitalia
Aeroporti Aeroporto Fiumicino, Aeroporto Ciampino
Trasporto pubblico Autobus urbani
Offerte biglietti per Assisi

Offerte Trenitalia

Adagiata sulle verdi colline dell’Umbria, Assisi è un piccolo gioiello storico, artistico e architettonico nel cuore dell’Italia. Per la sua posizione baricentrica rispetto ai due mari, l’Adriatico e il Tirreno, il treno resta uno dei modi più comodi per raggiungere Assisi. Città fondata dai Romani, conosciuta in tutto il mondo per aver dato i natali a San Francesco, con la sua basilica papale di San Francesco, quella di Santa Maria degli Angeli e gli altri monumenti che racchiudono una storia millenaria su buona parte del suo territorio comunale, Assisi costituisce un sito Patrimonio mondiale dell’Unesco dal 2000.

Treni per Assisi

La stazione di Assisi, si trova sulla tratta Foligno – Terontola ed è gestita dalla Rete ferroviaria italiana. Situato nella frazione di Santa Maria degli Angeli, il terminal ogni anno conta un flusso di circa 800.000 passeggeri ed è servito dai treni regionali di Trenitalia che collegano la città al resto della rete ferroviaria nazionale. All’interno del terminal sono presenti tutti i confort: dai servizi igienici alle biglietterie automatiche e a sportello, da bar e punti ristoro fino a una accogliente sala d’attesa.

Grazie ad un sistema di cambi ben strutturato, per raggiungere Assisi in treno dalla stazione di Milano Centrale, ci vogliono 4 ore e 30 minuti. La prima parte del viaggio si effettua con un treno Alta velocità “Frecciarossa” fino a Firenze Santa Maria Novella. Poi si prosegue a bordo di un Regionale veloce fino alla stazione di Assisi. Per chi arriva da sud, invece, e parte ad esempio dalla [stazione di Roma Termini, si può raggiungere Assisi, in 2 ore e 30 minuti dopo aver fatto scalo a Foligno o a Terontola. Inoltre, da Roma Termini, ogni giorno, partono cinque treni Regionali veloci che, senza scali, collegano Assisi con la capitale in appena 2 ore.

 

Offerte treni per Assisi

Ci sono diversi modi in cui puoi trovare biglietti del treno economici per Assisi per aiutarti a risparmiare denaro ed esplorare la città umbra. Sia che tu stia prendendo un treno per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei treni ad alta velocità, Intercity e treni regionali al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei treni per Assisi sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Aggiungere al tuo account Trainline le carte sconto e fedeltà come CartaFRECCIA, ItaloPiù, Carta Verde e Carta Argento così da poter immediatamente visualizzare i prezzi scontati;
  • Consultare le offerte attive al momento come l’offerta A/R in giornata, A/R weekend, 2x1 e famiglia: offerte Trenitalia, offerte Italo.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari come Assisi - Roma e Assisi - Milano è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali.

Consigliamo anche di guardare i prezzi delle classi comfort superiori come la prima classe dei treni Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, la classe Premium dei treni Frecciarossa e la classe Comfort dei treni Italo perché è spesso possibile trovare biglietti a prezzi davvero vantaggiosi.

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti del treno? Controlla la nostra pagina biglietti del treno low cost

 

Il trasporto pubblico ad Assisi

Dalla stazione dei treni si può raggiungere il centro di Assisi attraverso la Linea C del trasporto extraurbano gestito da Busitalia - Sita Nord, azienda partecipata del gruppo Ferrovie italiane, presente in Umbria con un’ampia rete di servizi per il trasporto pubblico su gomma e su ferro. Ogni giorno i bus della Linea C collegano il Terminal di Santa Maria degli Angeli con le centralissime piazza Unità d’Italia e piazza Matteotti mediamente in meno di 15 minuti di viaggio dalle 05:18 alle 22:46. Nei giorni festivi l’ultima corsa è alle 20:16. Il costo del biglietto per recarsi in centro con il bus è di € 1,30 e ha una validità di 90 minuti. La Linea C, poi, si interseca con le altre due Linee A e B del servizio Busitalia, formando un network molto capillare in grado di collegare le principali attrazioni della cittadina umbra: dalla Rocca Maggiore alla basilica di San Francesco, dall’Eremo delle Carceri all’Ospedale di Assisi e allo Stadio degli Ulivi. 

Per raggiungere il centro della città, inoltre, è possibile scegliere la comoda opzione di Radio Taxi Assisi. Il servizio mette in collegamento, a tariffe vantaggiose, l'Aeroporto Internazionale dell'Umbria con la città di Assisi, e la stessa non solo con la Stazione dei treni di Santa Maria degli Angeli, ma con tutti i principali terminal ferroviari dell'Umbria. Il taxi, inoltre, può essere utilizzato per partire alla scoperta delle cittadine e dei paesi della provincia di Perugia e per tour enogastronomici sulle verdi colline umbre alla ricerca della Strada dei Vini del Cantico, della Strada dei Vini Colli del Trasimeno, della Strada dei Vini Etrusco Romana, della Strada del Sagrantino e della Strada dell'Olio DOP Umbria. 

 

Cosa vedere ad Assisi

Una volta arrivati in piazza Unità d’Italia, scoprire le bellezze del borgo di Assisi a piedi è molto semplice. Un comodo itinerario può iniziare proprio dalla vicina basilica di San Francesco, uno dei luoghi di culto più amati della cristianità, e finire nei pressi della Rocca Maggiore, che da più di 800 anni domina la valle del Tescio e oggi è sede della Pinacoteca comunale. Il tour si sviluppa lungo 3 chilometri e si può coprire in appena 2 ore di passeggiata. La basilica dedicata al Santo patrono d’Italia custodisce le spoglie di San Francesco dal 1230 e si presenta come un complesso monumentale formato da due chiese sovrapposte, quella inferiore e quella superiore, a cui, nel 1818, si è aggiunta una cripta in cui trova dimora la tomba del Santo. La basilica inferiore è stata la culla della pittura italiana del Quattrocento. Qui, infatti, si possono ammirare capolavori di Giotto, Cimabue e Simone Martini che raccontano la vita del Santo. 

Proseguendo su Corso Vittorio Emanuele si arriva davanti alla cattedrale di San Rufino in stile romanico umbro, con tre rosoni e altrettanti portali di ingresso, eretta tra il 700 è l’anno Mille sul perimetro dell’antico foro romano di Asisium. In questa parte del borgo, l’ultima settimana di agosto, la Compagnia dei Balestrieri di Assisi mette in scena lo storico Palio di San Rufino, dove tre contrade, quella di San Francesco, di Santa Maria e di San Rufino, appunto, si contendono la vittoria a colpi di frecce. La festa coinvolge migliaia di persone in costumi medievali e, nei giorni del palio, sono organizzati mostre, simposi e ricchi banchetti medioevali illuminati da torce e fiaccole, dove poter gustare alcuni prodotti tipici locali, come il farro, il miele, l’olio DOP delle colline Umbre, il tartufo nero del Monte Subasio e la “ghiotta”, una salsa a base di vino, aceto, sale, pepe, salvia e limone con la quale condire la cacciagione e il maiale.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.