Guida definitiva per viaggiare in treno con bambini in Italia e in Europa

Stai per partire per un viaggio in famiglia e vuoi scoprire come viaggiare in treno con i bambini senza stress e in totale comfort? Oppure sei alla ricerca delle migliori offerte per viaggiare con i bimbi e risparmiare sul costo del biglietto? O ancora, stai cercando informazioni su come presentare una delega per bambini minorenni che viaggiano da soli e come assicurarti che arrivino a destinazione in totale sicurezza? Questa è la guida che fa per te!


I bambini viaggiano gratuitamente o a prezzo scontato sulla maggior parte delle tratte ferroviarie in Italia e in Europa: una soluzione di viaggio davvero interessante per organizzare una vacanza con tutta la famiglia e risparmiare sui costi!


Leggi la nostra guida aggiornata per scoprire quali sono le offerte bimbi in treno delle maggiori compagnie ferroviarie in Italia e in Europa e per leggere i consigli dei nostri esperti su come rendere il viaggio divertente per tutta la famiglia!

4 semplici regole da ricordare

Viaggiare in treno con tutta la famiglia non è mai stato così semplice! Segui queste 4 regole e il tuo viaggio procederà senza interruzioni! Continua a leggere per avere info dettagliate sulle condizioni di viaggio dei principali paesi in Europa.

Step 1:

Approfitta degli sconti

I bambini tra 0 e 3 anni viaggiano gratuitamente sulla maggior parte delle rotte Europee. Consulta la nostra guida prima di partire e asscurati i biglietti al miglior prezzo per i tuoi bambini e per tutta la tua famiglia.

Step 2:

Acquista online

Acquistare e usare i biglietti direttamente sul tuo telefono ti aiuterà a risparmiare tempo in stazione, restare sempre aggiornato sullo stato del tuo treno e anche ad avere una cosa in meno da ricordarti di portare! 

Step 3:

Documenti

Se acquisti un biglietto scontato per bambini o ragazzi, potrebbe esserti chiesto di mostrare un documento di identità che attesti l'età del bambino e il suo diritto allo sconto. Non farti trovare impreparato!

Step 4:

Regole in Europa

Paese che vai ... regole che trovi! Abbiamo diviso la nostra guida per nazioni, per cui puoi selezionare lo stato che ti interessa ed informarti sulle regole in vigore!*

Regole generali per viaggiare in treno con i bambini

Come genitore, viaggiare con i bambini in treno può sembrare un po' stressante. E se ti dicessimo invece che può trasformarsi in un’avventura davvero divertente? L’esperienza di viaggio in treno in Europa con la famiglia potrebbe essere diversa di paese in paese, ma ci sono alcune regole generali da tenere a mente che possono aiutarti a viaggiare in tutta tranquillità.

  • Tutte le compagnie ferroviarie consentono ai bambini al di sotto di una certa fascia di età di viaggiare gratis o con un biglietto a prezzo ridotto. Le fasce di età interessate cambiano da compagnia a compagnia.
  • I bambini che non pagano il biglietto non possono occupare un posto, ma devono essere tenuti in braccio per tutta la durata del viaggio
  • Alcuni treni sono dotati di area famiglia, dove puoi trovare giochi per intrattenere il bambino durante il viaggio, o di bagni-fasciatoi e aree allattamento per assicurarti totale privacy 
  • Potrebbe esserti chiesto di mostrare un documento d'identità per provare l'effettiva età del bambino. Non farti trovare impreparato! 
  • Solitamente c’è un numero massimo di bambini per passeggero che possono viaggiare gratis - da 2 a 4 a seconda delle compagnie

In treno in Italia con i bambini

Iniziamo con tutte le offerte casalinghe: sia che tu decida di viaggiare sui treni ad alta velocità di Italo o Trenitalia oppure preferisca un treno regionale, ci sono diverse offerte per la famiglia a tua disposizione per viaggiare risparmiando.

Offerte per viaggiare con bambini in Italia

In treno con i bambini in Francia

Stai pensando di fare un viaggio alla scoperta della vicinissima Francia? Se non vuoi passare ore chiuso in macchina bloccato nel traffico, senza poterti rilassare, lascia la macchina in garage e scegli di viaggiare in treno con TGV!

Carte Avantage
Jeune

1 an
49 €**

Valida per :
Bambini e ragazzi tra 12 - 27 anni

Beneficiari :
Il titolare + 3 bambini tra 4 – 11 anni

Riduzione :
-30 % per il titolare e -60 % per i bambini su TGV INOUI e INTERCITÉS

Prezzo :
39 € per i tragitti corti (meno di 1 h 30)
59 € per i tragitti intermedi (massimo 3h)
79 € per i tragitti lunghi (più di 3 h)

Carta in formato PDF :
Riceverai la card via mail in formato PDF

Carte Famille Nombreuse
Jeune



Valida per :
3 anni

Beneficiari :
Famiglie con minimo 3 ragazzi al di sotto dei 18 anni

Riduzione :
-30 % per famiglie con 3 bambini, -75 % per le famiglie con 6 bambini sui TGV INOUI, INTERCITÉS, TER e Transiliens

Le regole di trasporto in Svizzera

Visitare la Svizzera dall’Italia è davvero molto facile: perchè, dunque, non partire con tutta la famiglia all’avventura? Ecco tutto quello che devi sapere per viaggiare in treno in Svizzera con in bambini.

Le regole di trasporto in Germania e Austria

SScopri come muoverti facilmente sui treni in Germania e Austria insieme a tutta la tua famiglia! Scegli la nazione che ti interessa e scopri come viaggiare con la compagnia tedesca Deutsche Bahn o con quella austriaca ÖBB.

Le regole di trasporto in Spagna

Hai deciso di visitare la Spagna in treno? Viaggiare sui treni della compagnia ferroviaria di bandiera, Renfe, è facile e comodo. Ecco cosa devi tenere a mente.

Le regole di trasporto in Belgio e Olanda

Dai mulini a vento alle luci di Bruxelles: scopri come viaggiare tra Belgio e Olanda in treno con tutta la famiglia.

In Danimarca e Repubblica Ceca

Se stai pianificando di visitare Danimarca e Repubblica Ceca con la tua famiglia, continua a leggere per sapere quali sono le regole da tenere a mente.

Regole di trasporto in UK

Anche nel Regno Unito puoi viaggiare senza problemi con tutta la tua famiglia! Scopri quali sono le regole valide sui treni e assicurati di avere tutti i documenti in regola!

I consigli dei nostri viaggiatori

La parola agli esperti: abbiamo chiesto ai nostri viaggiatori alcuni consigli su come muoversi in treno con animali. Ecco i loro consigli!

Per chi viaggia in Europa

  1. Se devi cambiare treno prima di arrivare a destinazione, assicurati di lasciare abbastanza tempo tra una coincidenza e l’altra per scaricare i bagagli e muoverti con il passeggino senza fretta
  2. Salva i tuoi biglietti sulla smartphone. Non avrai una cosa in meno da ricordare, ma usare i biglietti sul tuo telefono ti aiuterà a risparmiare tempo in stazione. Non dovrai fare la fila per ritirare i biglietti, perché se c'è una cosa che trasformerà sicuramente un bambino felice in uno scontroso, è la coda.
  3. Tieni i tuoi documenti sempre a portata di mano. Potrebbero esserti richiesti diverse volte durante il viaggio.
  4. Porta con te qualche gioco, qualche libro da colorare o un tablet con i suoi cartoni preferiti per intrattenerlo durante il viaggio
  5. Tieni sott'occhio la posizione della carrozza bar/ristorante: una passeggiata con la promessa di un gelato è sempre una buona soluzione per far felice il tuo bambino
  6. Passeggini e carrozzine sono i benvenuti a bordo della maggior parte dei treni in Europa. Sebbene non sempre ci sia uno spazio dedicato per i passeggini, puoi piegarli e metterli nel deposito bagagli sopraelevato. Il personale della compagnia ferroviaria sarà a disposizione sulla piattaforma per aiutarti a caricare il tuo passeggino sul treno.
  7. La maggior parte dei bagni dei treni dispone di fasciatoi, così come le stazioni ferroviarie. 
  8. Verifica se sul tuo treno sono disponibili aree bambino per farlo giocare mentre ti rilassi a bordo. Evita le aree silenzio per non disturbare gli altri passeggeri.

Per chi viaggia in Italia:

  1. Evita di viaggiare nell'ora di punta! Evita di viaggiare prima delle 09:30 e tra le 16:00 e le 18:30: avrai più probabilità di avere carrozze più vuote e tariffe più economiche.
  2. Utilizza la nostra funzione Seatmap per scegliere il posto a sedere per te e per tutta la tua famiglia (funzione disponibile solo sui treni Trenitalia e tramite App): puoi scegliere di viaggiare vicino alla carrozza bar/ristorante o vicino al bagno munito di fasciatoio, per essere più comodo durante il tuo viaggio
  3. Tieni sempre d'occhio l'orario di arrivo del tuo treno con la nostra funzione Orari treni Live. Scoprirai in anticipo il binario di arrivo e se il tuo treno viaggia con ritardo (e avrai il tempo di portare il tuo bambino in bagno o a prendere un gelato prima della partenza)
  4. Scarica la nostra App e tieni sempre a portata di mano i tuoi biglietti: nel caso passasse il controllore, avrai tutto quello che ti serve in una sola piattaforma!
  5. Porta sempre con te un kit emergenza formato da: giocattoli, libri da colorare, tablet (con il wifi a bordo treno non devi nemmeno consumare Giga), succo di frutta e spuntini per il viaggio, vestiti di cambio e cerotti. Per essere pronto a ogni evenienza.
  6. Devi far viaggiare il tuo bambini da solo? Sia Italo che Trenitalia mettono a disposizione un servizio di accompagnamento, far viaggiare i tuoi cari con l’assistenza, durante tutto il viaggio, di personale dedicato appartenente alla società Elior Ristorazione S.p.A.
  7. Devi aspettare a lungo in stazione prima della partenza? Considera di acquistare l'accesso alle Lounge di Trenitalia e Italo dove attendere è sempre un piacere.

Domande Frequenti

Hai ancora dubbi? Prova a cercare le tue risposte nella nostra sezione FAQ.

Quanto pagano i bambini in treno?

Il costo del biglietto per bambini dipende dalla compagnia ferroviaria con la quale viaggi. La maggior parte delle compagnie in Europa permette ai bambini di età compresa fra 0 e 3/4 anni di viaggiare gratuitamente su tutti i treni, a patto che non occupino un posto a sedere, ma vengano tenuti in braccio per tutta la durata del viaggio. Consulta la nostra guida per avere tutti i dettagli.

Quanti anni bisogna avere per viaggiare in treno da soli?

L'età minima per viaggiare da soli in treno dipende dalla compagnia ferroviaria con la quale dovrà viaggiare il tuo bambino. Nel caso non raggiunga l'età minima per viaggiare da solo, molte compagnia, come Trenitalia e Italo, mettono a disposizione un servizio di accompagnamento. Molte compagnie fissano l'età minima di viaggio attorno ai 14 anni compiuti d'età.

Come salire sul treno con il passeggino?

Alcune compagnie ferroviarie mettono a disposizione un posto a sedere per carrozza dedicato a chi viaggia con una carrozzina per neonati, ma la maggior parte delle compagnie ferroviarie ti chiederà di piegare il passeggino e riporlo insieme ai bagagli per tutta la durata del viaggio.

Come trovo le offerte per viaggiare con i bambini in treno?

Inserisci la tua stazione di partenza e di destinazione nel nostro pianificatore di viaggio. Seleziona il numero di passeggeri adulti e il numero di bambini con cui viaggerai. Scegli la data di partenza e, se hai preferenze, anche l'orario che fa per te. Ti mostreremo tutti i treni disponibile e applicheramo direttamente al tuo prezzo finale la migliore offerta a disposizione per le tue esigenze!

Destinazioni a misura di bambino in Europa

Ora che sai tutto su come muoverti in treno con tutta la famiglia, non ti resta che scegliere la tua prossima destinazione! Indeciso su dove andare? Ecco alcune delle destinazioni più indicate in Europa, dove potrete divertirvi tutti insieme!

*Tutte le informazioni sono prese direttamente dai siti web delle compagnie ferroviarie che operano nello stato interessato.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 172.000 viaggi al giorno.