TrenitaliaItaloThello
Altri 200
Il miglior prezzo per il tuo viaggio

Compara e acquista i tuoi biglietti del treno e del pullman per viaggiare in Italia e nel resto d'Europa con più di 200 compagnie, tra cui Trenitalia, Italo, SNCF, Deutsche Bahn, Eurostar e Renfe.

Ottieni i tuoi punti e sconti

Accettiamo le principali carte sconto e fedeltà.

Facile da prenotare e gestire

Cerca, acquista, modifica o annulla i tuoi biglietti in un istante.

Paga in sicurezza

Paga con Postepay, Paypal, ApplePay, Visa, Amex e tutte le carte di credito internazionali.

Se sei una persona affetta da disabilità e titolare dell’indennità di accompagnamento, Trenitalia ti dà diritto alla Carta Blu, che ti consente di usufruire della gratuità del viaggio per il tuo accompagnatore.

In questa pagina troverai tutte le informazioni necessarie su:

  • Cos’è Carta Blu
  • Come richiederla
  • Come funziona
  • A cosa ti dà diritto

Cos’è Carta Blu

La Carta Blu di Trenitalia è una tessera gratuita nominativa riservata alle “persone con disabilità” o “mobilità ridotta”, che consente al titolare di acquistare un unico biglietto al prezzo intero a tariffa regionale valido per sè e per il proprio accompagnatore. Se viaggi sui treni sui treni Intercity Notte, Intercity, Frecciabianca, Frecciargento e Frecciarossa, in 1° e in 2° classe, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e nei servizi cuccetta o vagone letto, ti verrà rilasciato un unico biglietto Base al prezzo intero previsto per il treno utilizzato, valido sia per il titolare ed il suo accompagnatore.

Come richedere Carta Blu

Scopri come richiedere Carta Blu in modo gratuito e accedere alle agevolazioni.

La Carta Blu può essere richiesta in modo gratuito presso gli Uffici Assistenza Clienti o le biglietterie in stazione. Trenitalia rilascia la Carta Blu a tutti i titolari di indennità di accompagnamento, di cui alla Legge n° 18/80 e successive modificazioni ed integrazioni, e ai titolari di indennità di comunicazione, di cui alla Legge n° 381 del 26 maggio 1970, residenti in Italia. Posso richiedere Carta Blu:

  • le persone che si muovono su sedia a rotelle;
  • le persone con problemi agli arti o con difficoltà di deambulazione;
  • anziani con problemi motori;
  • le donne in gravidanza;
  • i non vedenti o con disabilità visive;
  • i non udenti o con disabilità uditive;
  • le persone con handicap mentale

 

Come funziona Carta Blu

Hai dubbi su come funziona il servizio ? Clicca sulle domande qui sotto per avere tutte le risposte!

No. Carta Blu è gratuita e e valida per cinque anni (se l’invalidità è stata dichiarata revisionabile, la validità sarà pari a quella dichiarata dalla certificazione di invalidità).

La Carta Blu è valida solo sulle rotte nazionali e non è cumulabile con altre agevolazioni. Se il titolare della carta è un bambino di età compresa tra 0 e 15 anni, il biglietto verrà emesso con il 50% di sconto (se l’accompagnatore è maggiorenne).

Qualora la carta venisse smarrita o rubata, potrai richiedere il rilascio gratuito di un duplicato presentando la documentazione che certifichi il furto o lo smarrimento.

Sì. Se la Carta Blu è contrassegnata dalla lettera “P”, che indica una disabilità classificata come “permanente”, non dovrai presentare nessuna documentazione per il rinnovo.

Quando acquisti il biglietto, dovrai esibire la Carta Blu per ottenere l’agevolazione. Dovrai, inoltre, esibire sia la carta che il biglietto al Personale di Bordo qualora passasse per un controllo. Se sali sul treno senza acquistare il biglietto prima, non potrai utilizzare l’agevolazione.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.