TrenitaliaItaloThello
Nessun costo o commissione aggiuntivi

I nostri biglietti costano come quelli degli operatori ferroviari.

Confronta le offerte al momento della prenotazione

Trainline opera in 36 paesi e collabora con 144 compagnie ferroviarie e degli autobus.

Usa le tue carte fedeltà

E anche le carte sconto.

Paga con sicurezza

Accettiamo PayPal, PostePay e tutte le carte di credito internazionali.

Compagnie Pullman

Baltour, SAIS Autolinee, Flixbus

Biglietti

Biglietti Baltour, Biglietti SAIS

Orari Orari Pullman per Palermo
Aeroporti Aeroporto Palermo

 

Palermo è una di quelle città che lascia senza fiato, che ti stupisce appena ne varchi i confini e ti accoglie caldamente. Perdersi nel dedalo delle vie della città, osservare la strabiliante commistione tra gli stili architettonici, espressione della cultura fenicia, romana, bizantina, normanna, araba, spagnola e francese, gironzolare tra i banchi dei tanti mercati di quartiere, farsi guidare dai profumi del cibo preparato in strada: ecco cosa ti riserva la visita di Palermo. Situata nel cuore settentrionale della Sicilia, è facile raggiungere Palermo in pullman. La città si trova nella “Conca D’Oro”, una pianura di circa 100 km, protetta dai monti calcarei da un lato e dal golfo omonimo dall’altro. Questa posizione regala alla città un clima piacevole durante tutto l’anno.

Autobus per Palermo

Il cuore pulsante degli spostamenti urbani ed extraurbani della città è l'autostazione di Piazza Cairoli, ad appena 2 minuti a piedi dalla stazione centrale di Palermo. La struttura è particolarmente agevole, perché dotata di tabelle ricche di informazioni sulle corse, le destinazioni e i tempi di percorrenza. La biglietteria è aperta dalle 05:45 alle 20:00 con orario continuo. Per le tratte a lunga percorrenza, il terminal è servito dalla compagnia Baltour, che ogni giorno alle 23:00 collega la stazione di Milano Lampugnano con il capoluogo palermitano in 20 ore di viaggio con scalo a Napoli.

Dalla stazione dei pullman puoi facilmente raggiungere i borghi e le località marittime che rendono splendida la provincia di Palermo. In meno di 1 ora è possibile raggiungere in pullman ATM il paese di Mondello, splendida località turistica rinomata per le paradisiache spiagge e le ville in stile Liberty, una delle migliori espressioni dell'Art Nouveau in Italia. Un connubio di natura e storia caratterizza, invece, Cefalù, che con il suo borgo normanno, dominato dalla cattedrale (Patrimonio dell'Unesco), e i paesaggi incontaminati è stata inserita nel club dei borghi più belli d'Italia. Questa piccola perla è raggiungibile in 1 ora di tragitto a bordo dei pullman della compagnia SAIS

 

Offerte autobus per Palermo

Ci sono diversi modi per trovare biglietti dei pullman economici per Palermo e risparmiare. Sia che tu stia prendendo un pullman per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei pullman al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei pullman per Palermo sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Cliccare su "mostra anche i tragitti in bus" in fondo ai risultati di ricerca, per visualizzare la tua tratta servita da una delle compagnie di pullman disponibili;
  • Consultare le offerte attive al momento.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali. 

 

Trasporto pubblico a Palermo

Una volta arrivato a Palermo, hai a disposizione diverse soluzioni per raggiungere il centro storico della città. Puoi infatti usufruire di pullman, tre linee della metro, tram, taxi e un servizio di car-sharing.

Il trasporto urbano, gestito dall'AMAT, predispone molteplici linee di pullman; agli spostamenti extraurbani provvede l'Azienda Siciliana Trasporti (AST) con diverse linee che collegano Palermo ai paesi limitrofi e alle principali città della Sicilia. Dall’autostazione di Via Cairoli sono numerose le linee di pullman urbani che con una media di 25 minuti a tratta collegano il terminal con la cattedrale o il Palazzo dei Normanni. Il biglietto ordinario costa 1,40 € e ha una validità di 90 minuti. Se preferisci acquistarlo direttamente a bordo del pullman, la tariffa è di 1,80 €. Il biglietto giornaliero, invece, è valido per 24 ore e costa 3,50 €. Infine, esiste un biglietto “multiday”, valido da due a sette giorni, con un prezzo variabile da 5,70 € a 16,80 €. Inoltre, volendo ammirare le maggiori attrazioni turistiche della parte più antica della città, puoi usufruire del servizio gratuito della Navetta Arancione, che in meno di 1 ora percorre tutto il centro storico di Palermo.

Per evitare il traffico della città palermitana, il trasporto pubblico locale per il centro storico si integra alla perfezione con il trasporto su rotaia della metropolitana di Palermo, gestito dall’AMAT. Con la Linea A, prendendo la direzione per l’Aeroporto di Punta Raisi, dalla fermata “Stazione centrale” a quella “Palazzo D’Orleans”, in pieno centro storico, ci vogliono meno di 10 minuti di viaggio. Il biglietto ordinario ha validità di 90 minuti e un costo di 1,50 € e la linea è attiva dalle ore 04:55 alle ore 22:00, tutti i giorni feriali. Il numero di corse si riduce nei giorni festivi. La frequenza delle corse è di 30 minuti.

 

Cosa vedere a Palermo

Dall’autostazione di Piazza Cairoli, proseguendo sull’elegante Via Maqueda, la strada dello shopping palermitano, dopo una breve passeggiata di 10 minuti ti imbatterai nel monumentale Palazzo Sant’Elia, sfarzosa dimora seicentesca sede di mostre temporanee di grande rilievo culturale. Proseguendo si arriva in Piazza Pretoria, considerata una delle più belle agorà d’Italia, anche se soprannominata dai palermitani “Piazza della Vergogna” per via della nudità delle sculture in marmo di carrara che ornano la fontana.

Gironzolando per le strade di Palermo, non ti potrà sfuggire l’appariscente Teatro Massimo Vittorio Emanuele, il più grande teatro lirico d’Italia, le cui scale monumentali, le sale di rappresentanza, i drappeggi e le gallerie mantengono la promessa di grandiosità espressa dalla facciata. In pochi minuti raggiungerai il Palazzo Reale di Palermo, conosciuto come Palazzo dei Normanni, la residenza reale più antica d’Europa, che custodisce al suo interno la meravigliosa Cappella Palatina, una piccola basilica completamente ricoperta di mosaici.

Visitare Palermo senza addentrarsi nel quartiere dalla Vucciuria, costituito da vicoletti e piazze dall'aria decadente ma affascinante, e cedere alla tentazione di una tipica frittura on the road sarebbe un peccato. Dall’arancina di riso, la regina dello street food palermitano, al piatto di “pane e panelle”, baluardo culinario siciliano composto da sottili frittelle di farina di ceci servite all’interno di tre tipologie di pane, al cannolo siciliano composto da una cialda fritta farcita con crema di ricotta e canditi, ricetta inventata dalle suore di clausura, la cucina palermitana non ti lascerà scampo e tornerai a casa con un chilo in più ma estasiato dall’offerta gastronomica.

Per finire la giornata in bellezza, regalati un po’ di quiete nella cattedrale di Palermo, bella da togliere il fiato e barocca al punto giusto, e godi della scenografica vista serale sulla città dai tetti, aperti al pubblico dalle 20:30 alle 24:00.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.