TrenitaliaItaloThello
Nessun costo o commissione aggiuntivi

I nostri biglietti costano come quelli degli operatori ferroviari.

Confronta le offerte al momento della prenotazione

Trainline opera in 44 paesi e collabora con 207 compagnie ferroviarie e degli autobus.

Usa le tue carte fedeltà

E anche le carte sconto.

Paga con sicurezza

Accettiamo PayPal, PostePay e tutte le carte di credito internazionali.

Stazioni principali

Bruxelles Central, Bruxelles Midi, Antwerpen-Centraal, Bruges

Compagnie Ferroviarie SNCBEurostar, Thalys
Aeroporti Bruxelles Charleroi
Trasporto pubblico Autobus urbani, metro, tram, taxi

 

Il Belgio è il simbolo concreto dell’Europa Unita: non soltanto perché la capitale Bruxelles ospita le principali istituzioni e le grandi personalità che ogni giorno lavorano per l’Europa, ma perché il territorio belga è un crocevia di strade che conducono i viaggiatori verso tutte le mete del vecchio continente. E non c’è modo migliore per scoprire l’Europa delle care vecchie rotaie: i treni per il Belgio che partono dall’Italia sono sempre più numerosi, comodi e veloci. In molto meno tempo di quello che si pensa, trasportano i viaggiatori fra itinerari diversi e città che attendono solo di farsi conoscere, come Bruges e Liegi, ma anche Gand o Leuven.

Offerte treni per il Belgio

Ci sono diversi modi per trovare biglietti del treno economici per il Belgio per aiutarti a risparmiare. Sia che tu stia prendendo un treno per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei treni ad alta velocità, Intercity e treni regionali al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei treni per il Belgio sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Aggiungere al tuo account Trainline le carte sconto e fedeltà per visualizzare immediatamente i prezzi scontati;
  • Consultare le offerte attive al momento.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali. Consigliamo anche di guardare i prezzi delle classi comfort superiori come la prima classe dei treni Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, la classe Premium dei treni Frecciarossa e la classe Comfort dei treni Italo perché è spesso possibile trovare biglietti a prezzi davvero vantaggiosi.

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti del treno? Controlla la nostra pagina Trenitalia e Italo offerte.

 

Viaggio a Bruxelles

La storia dell’Europa passa tutta da Bruxelles. Questa città di poco più di un milione di abitanti, al centro dei destini del continente fin dal 1400, merita una visita per scoprirne non soltanto i monumenti e le bellezze artistiche, ma per viverne appieno l'atmosfera unica. Il luogo migliore da cui partire per esplorare la città è la  stazione internazionale di Bruxelles-Midi, che si trova a circa 20 minuti a piedi dalla Grand Place, la bellissima piazza principale di Bruxelles.

A poca distanza da qui, fra le cose da vedere a Bruxelles, non può mancare il Manneken Pis, la statua del bambino che fa la pipì, simbolo della città e fra i monumenti più fotografati al mondo.

La visita può quindi proseguire attraversando il Mont des Arts, con i suoi musei e splendidi giardini, per dirigersi verso il Parlamento Europeo, un’affascinante costruzione progettata per stupire e accogliere i visitatori con il suo brulicare di attività e incontri.

 

Viaggio a Bruges

A meno di un’ora di treno da Bruxelles, Bruges o Brugge è fra le più famose mete turistiche del Belgio, patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO. Le cose da vedere a Bruges sono innumerevoli; l’intera cittadina invita, una volta usciti dalla stazione di Bruges, ad abbandonarsi alle atmosfere medievali e farsi trasportare fra le strade acciottolate, i colori e il profumo di fiori.

Se sei amante dello shopping, avrai di che gioire fra le botteghe e le boutique di pizzi e merletti, mentre se sei un appassionato d'arte, oltre a numerose collezioni e musei dei primitivi fiamminghi che a Bruges fondarono la loro scuola, c’è un gioiello inaspettato che ti attende nella chiesa di Nostra Signora. Qui infatti è custodita la famosa e splendida Madonna di Bruges di Michelangelo Buonarroti, una scultura in marmo di Carrara fra le più affascinanti dell’artista, acquistata nel 1506 da una famiglia di mercanti di tessuti fiamminghi e trasportata a Bruges per adornare la cappella di famiglia.

 

Viaggio a Liegi

Liegi dista da Bruxelles circa 1 ora e 20 minuti di treno e il punto ideale per iniziare a esplorare la città è proprio la nuova stazione ferroviaria di Liege-Guillemins, progettata da Santiago Calatrava. Un capolavoro di leggerezza, luminosità e ariosità, per realizzarla è stato impiegato più ferro di quello necessario per la torre Eiffel. La stazione crea un desiderato contrasto con le architetture gotico–medievali del resto della città.

Una buona parte della vita di Liegi si svolge lungo le rive del Mosa, dove la domenica mattina gli abitanti si ritrovano per il mercato. Ma il modo migliore per abbracciare tutta la città è scalare la montagna di Bueren: così è chiamata, non a caso, la ripida scalinata di 367 gradini al termine della quale, dopo esserti ristorato su una panchina, puoi ammirare dall’alto il panorama della città fiamminga.

 

Rotte ferroviarie popolari in Belgio

Arrivando a Bruxelles in treno, puoi iniziare proprio dalla capitale del Belgio un tour di esplorazione su rotaie che ti permette di scoprire l’intero paese. In Belgio, infatti, il trasporto ferroviario è ottimamente organizzato e collega il paese con numerose mete internazionali.

Puoi viaggiare in treno da Bruxelles a Bruges a bordo degli Intercity nazionali, partendo dalla stazione di Bruxelles-Midi e arrivando alla stazione di Bruges (Brugge, in fiammingo). Il tragitto dura circa 1 ora e nelle mattine dei giorni feriali è possibile trovare un treno ogni 20 minuti. Nel complesso, i collegamenti fra Bruxelles e Bruges sono più di 50 al giorno. L’ultimo treno da Bruges verso la capitale parte alle 21:58 e arriva a Bruxelles–Midi alle 22:53. Tutti i collegamenti sono diretti senza bisogno di cambiare treno e con fermate intermedie nelle stazioni di Gent St Pieters e Aalter.

Puoi invece viaggiare in treno da Bruxelles a Liegi in poco più di 1 ora a bordo di un Intercity nazionale. Il viaggio attraversa anche le altre stazioni di Bruxelles, prima Bruxelles-Central e poi Bruxelles Nord e la città universitaria di Leuven, che ti consigliamo di visitare. Il viaggio è un piacevole itinerario attraverso le campagne del Belgio, con ben 43 collegamenti al giorno rispettivamente da Bruxelles e da Liegi, dalle 05:00 fino alle 23:00 circa.

 

Rotte ferroviarie popolari per il Belgio

I collegamenti in treno più rapidi fra l’Italia e il Belgio passano per la Francia e si avvalgono dell’efficiente rete dell’Alta Velocità ferroviaria delle diverse nazioni. Puoi viaggiare in treno da Milano a Bruxelles passando per Parigi, calcolando un tempo di percorrenza di poco meno di 11 ore, con cambio di treno e di stazione nella capitale francese. Il tempo di percorrenza più breve è di 9 ore e 13 minuti e prevede un trasbordo a Parigi per cambiare stazione.

Il primo TGV da Milano Porta Garibaldi arriva infatti a Paris Gare de Lyon, mentre il secondo treno, il Thalys ad Alta Velocità, parte da Paris Gare du Nord per arrivare a Bruxelles dopo solo 1 ora e 20 minuti di viaggio. In totale, il treno percorre circa 700 km per unire le due città.

Inoltre, puoi viaggiare in treno da Torino a Bruxelles con un tragitto di circa 8 ore, partendo al mattino da Torino Porta Nuova o da Torino Porta Susa a bordo del TGV francese, arrivando a Paris Gare de Lyon e spostandoti in metro alla Gare du Nord, per poi prendere il treno per Bruxelles-Midi. Accertati di arrivare in tempo alla Gare du Nord per il check-in internazionale, che prevede il controllo di passaporti, biglietti e bagagli.

 

Tipologie di treno in Belgio

Il Belgio vanta una rete ferroviaria molto articolata, che permette a pendolari e turisti di spostarsi in modo comodo, economico e veloce. La rete di treni internazionali è particolarmente sviluppata e rende in particolare la stazione di Bruxelles-Midi un importante punto di collegamento fra le principali città d’Europa.

Viaggiare con Thalys è entusiasmante: questo fiore all’occhiello del trasporto ferroviario è un treno internazionale ad Alta Velocità che collega la città di Bruxelles in tempi rapidissimi a Parigi, in solo 1 ora e 20 minuti e ad Amsterdam in 1 ora e 50 minuti. Le altre città servite dalla rete Thalys sono Lilla, Rotterdam, Colonia in Germania.

La linea Thalys Sun collega invece, ogni sabato durante la stagione estiva, la città di Bruxelles al sud della Francia: Avignone, Aix-en-Provence, Marsiglia.

Viaggiare in TGV è stato a lungo sinonimo di progresso tecnologico: il TGV, il treno ad Alta Velocità francese, è stato infatti il primo a sfruttare le grandi velocità per collegare l’Europa, e tuttora è uno dei metodi più rapidi e confortevoli per muoversi fra le capitali del continente. Da Bruxelles, il TGV collega tutte le città francesi, cominciando da Lilla, che dista appena 35 minuti, e diramandosi da una parte verso Parigi, dall’altra verso Strasburgo, e infine verso il sud-est e il sud-ovest della Francia, arrivando a Perpignan (e da lì a Barcellona) da una parte, a Nizza dall’altra. In tutto, le città francesi servite dalla linea sono 27.

Viaggiare in Eurostar è il modo in assoluto più comodo e semplice, anche più dell’aereo, per arrivare da Bruxelles a Londra. Il treno che attraversa il canale della Manica collega Bruxelles-Midi a Londra St Pancras in 1 ora e 48 minuti, a prezzi convenienti, approfittando degli sconti speciali messi a disposizione in alcune stagioni dell’anno. Il viaggio è estremamente confortevole e prevede formalità di check-in simili a quelle dei viaggi aerei, con controllo dei bagagli, dei biglietti e dei passaporti. Durante il tragitto, che per circa 20 minuti si inabissa sotto il canale della Manica a una profondità massima di 76 metri sottoterra, puoi usufruire di un’efficiente rete WiFi.

 

Biglietti del treno in Belgio

In Belgio, come in molti altri paesi d’Europa, il tipo di biglietto dipende dal treno che prenoti, dalla destinazione, dalla durata del viaggio e dalla classe di comfort che scegli.

Per ottenere biglietti del treno economici per il Belgio viaggiando dall’Italia, ti consigliamo di programmare il viaggio con il dovuto anticipo e tenerti informato sulle offerte promozionali che le compagnie nazionali e internazionali lanciano di frequente per favorire l’acquisto di viaggi in treno.

Prenotando il biglietto con almeno sei mesi di anticipo, puoi accedere ad offerte davvero vantaggiose. Su Trainline puoi facilmente cercare biglietti economici per i viaggi in treno, registrando il proprio account e inserendo al suo interno tutte le carte fedeltà e carte sconto dei tuoi operatori ferroviari preferiti (Cartafreccia di Trenitalia, i codici di Italotreno o la Carta fedeltà del TGV). In questo modo, puoi accumulare punti per vincere viaggi gratuiti.

Un altro modo per risparmiare sui biglietti del treno è prediligere le offerte che non prevedono la possibilità di modificare il biglietto né di annullare la prenotazione. Sono meno adatte se ci sono incertezze sullo svolgimento del viaggio, ma consentono di accedere a prezzi imbattibili. 

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.