TrenitaliaItaloThello
Nessun costo o commissione aggiuntivi

I nostri biglietti costano come quelli degli operatori ferroviari.

Confronta le offerte al momento della prenotazione

Trainline opera in 36 paesi e collabora con 144 compagnie ferroviarie e degli autobus.

Usa le tue carte fedeltà

E anche le carte sconto.

Paga con sicurezza

Accettiamo PayPal, PostePay e tutte le carte di credito internazionali.

Compagnie pullman

Flixbus, Baltour, Marozzi

Biglietti Biglietti Flixbus
Aeroporti Aeroporto Bologna
Orari Orari pullman per Bologna
Offerte Flixbus Offerte

 

Bologna è un’antichissima città nota per essere la sede della prima università d’Europa, per avere un centro storico dominato da alte torri e per la tradizione culinaria sontuosa. Un bus per Bologna è la soluzione più economica e affascinante per una vacanza alla scoperta dei segreti della Dotta. Conoscerete il labirinto di strade del Quadrilatero, le osterie sotto i celebri portici, i negozi fashion di Via Indipendenza, i monumenti e i musei. Bologna: tutto il meglio che l’Italia può offrire dentro un fazzoletto di strade ricco di storia! 

Prenota il tuo autobus per Bologna

L’autostazione di Bologna è il punto di arrivo principale dei pullman turistici e di collegamento extraurbano per il capoluogo emiliano. Si trova in Piazza XX Settembre, a meno di 5 minuti a piedi dalla stazione di Bologna Centrale. La struttura è contigua all’inizio di Via Indipendenza, una delle arterie principali della vita e del commercio bolognesi. Dal suo esterno è possibile addentrarsi nei quartieri più affascinanti e rappresentativi della Dotta. Una delle linee più utilizzate dai turisti per raggiungere Bologna è quella in partenza da Milano. Viaggiando in bus da Milano a Bologna occorreranno 3 ore e 15 minuti circa per raggiungere l’autostazione di Piazza XX Settembre da Milano Lampugnano. Viaggiando in bus da Firenze a Bologna saranno, invece, sufficienti 1 ora e 30 minuti per attraversare l’Appennino percorrendo il tragitto tra il parcheggio di Piazzale Montelungo e l’autostazione di Bologna. La rete di bus extraurbani che gravita attorno a Bologna è gestita dall’azienda pubblica TPER. La flotta collega il capoluogo con i centri dell’hinterland e del resto dell’Emilia-Romagna con frequenze elevate.

Offerte pullman per Bologna

Ci sono diversi modi per trovare biglietti dei pullman economici per Bologna e risparmiare. Sia che tu stia prendendo un pullman per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei pullman al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei pullman per Bologna sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Cliccare su "mostra anche i tragitti in bus" in fondo ai risultati di ricerca, per visualizzare la tua tratta servita da una delle compagnie di pullman disponibili;
  • Consultare le offerte attive al momento.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali. 

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti dei pullman? Controlla la nostra pagina Offerte.

Trasporto pubblico a Bologna

L’aeroporto di Bologna-Borgo Panigale dista poco più di cinque chilometri dalla città. Oltre ai taxi privati, per raggiungere il centro storico è possibile utilizzare un bus navetta della compagnia regionale TPER che ferma proprio davanti alla stazione centrale. Arrivando in bus si raggiunge direttamente l’autostazione di Bologna, situata all’inizio di una delle principali strade della città felsinea: Via Indipendenza. Muoversi a Bologna con i bus urbani è la soluzione più semplice ed economica per turisti e residenti. La singola corsa ha un costo di € 1,30* per una durata di 75 minuti. È possibile acquistare un ticket giornaliero al costo di € 5 oppure un City Pass da dieci corse al prezzo di € 12*. La rete di taxi per spostarsi a Bologna è gestita dalla COTABO, una cooperativa fondata nel 1967 che riunisce oltre 80 tassisti. È possibile prenotare la corsa via telefono chiamando al numero 051 372727, oppure semplicemente scaricando l’applicazione apposita direttamente dal sito della compagnia. In città non è attivo il servizio Uber. Se si sceglie di muoversi a Bologna in bicicletta si può approfittare di una rete di piste ciclabili estesa per oltre 120 chilometri che si allunga dal centro alla periferia. Il servizio di bike sharing del capoluogo emiliano può contare su circa 1.000 biciclette distribuite nei diversi quartieri della città. Inoltre, nei pressi dell’autostazione di Bologna, è presente una velostazione in cui è possibile parcheggiare le biciclette in sicurezza.

Visitare Bologna

L’autostazione di Bologna è posizionata in un punto strategico da cui partire per effettuare una passeggiata alla scoperta dei lati più autentici del capoluogo emiliano. Lasciando la struttura si raggiunge direttamente Via Indipendenza, cuore dello shopping e della movida bolognesi. Procedendo per la celebre strada, in 20 minuti a piedi, si raggiunge Piazza Maggiore. Sul rettangolo lastricato, risalente al secolo XI, sorgono il Palazzo d’Accursio, il Palazzo del Podestà, la fontana del Nettuno e la Basilica di San Petronio. All’interno di questi celebri edifici sono ospitate opere d’arte dal valore inestimabile, come le vetrate policrome della Cappella del Bolognini in San Petronio o il ciclo di affreschi della Sala Farnese nel Palazzo d’Accursio. Uscendo dalla piazza si accede al Quadrilatero di Bologna, sede dell’antico mercato e luogo ricco di bancarelle, antiche botteghe e ristoranti dove si possono gustare alcuni dei piatti principali della famosa tradizione culinaria bolognese. Per uno spuntino veloce, non c’è niente di meglio di una crescentina fritta con una farcitura di prosciutto crudo e formaggio stracchino. Passeggiando per il mercato si raggiunge facilmente Via Rizzoli, importante strada sotto i tradizionali portici in cui è possibile fare shopping. Via Rizzoli unisce Piazza Maggiore a Piazza di Porta Ravegnana. Benché il nome non sia altrettanto celebre è proprio in questo punto della città che sorgono i suoi monumenti simbolo, le Torri degli Asinelli e della Garisenda. Se desiderate scoprire Bologna e i suoi celebri tetti rossi da una prospettiva indimenticabile non dovete fare altro che affrontare i 498 gradini della Torre degli Asinelli e ammirare il panorama. Ad appena 5 minuti a piedi da quest’area della città troverete il Santuario di Santo Stefano, chiamato in passato delle Sette Chiese, dal numero di edifici religiosi che in passato sorgevano intorno alla basilica principale. Stanchi dalla camminata? Nessun problema: i quasi 40 chilometri di portici della città felsinea ospitano tantissime trattorie dove trovare ristoro assaggiando un piatto tradizionale, come le tagliatelle al ragù bolognese.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.