TrenitaliaItaloThello
Nessun costo o commissione aggiuntivi

I nostri biglietti costano come quelli degli operatori ferroviari.

Confronta le offerte al momento della prenotazione

Trainline opera in 36 paesi e collabora con 144 compagnie ferroviarie e degli autobus.

Usa le tue carte fedeltà

E anche le carte sconto.

Paga con sicurezza

Accettiamo PayPal, PostePay e tutte le carte di credito internazionali.

Stazioni principali Trieste Centrale
Compagnie Ferroviarie Trenitalia
Aeroporti Aeroporto Trieste
Trasporto pubblico Autobus urbani, tram
Offerte biglietti per Trieste

Offerte Trenitalia

Raggiungere in treno Trieste è uno dei modi più semplici per entrare in contatto con la città in cui James Joyce ha “lasciato l’anima” nei primi del ‘900. Città multiculturale, ponte ideale tra il Mediterraneo, la Mitteleuropa e i Balcani, Trieste ha un fascino senza tempo ed è la meta privilegiata della Venezia Giulia. Il suo porto, tra i più importanti d’Italia e snodo strategico, rappresenta il cuore pulsante dell’intera città. Una volta scesi alla stazione, sarà facile rimanere affascinati dalle stradine che circondano il borgo medievale o dagli ampi boulevard che attraversano i quartieri neoclassici realizzati durante il periodo imperiale asburgico. 

Visitare Trieste

Trieste Centrale è il principale scalo ferroviario della città nonché il terminal da cui partono tutti i treni diretti nelle principali destinazioni del Nord Italia. Ad esempio, Trieste - Udine è percorribile in poco più di 1 ora. Oppure la tratta Trieste - Venezia  risulta molto gettonata dai viaggiatori e il treno impiega solo 90 minuti ad arrivare. Inaugurata dall’imperatore Francesco Giuseppe nel 1857 per collegare in tempi brevi la città friulana con Vienna, capitale dell’impero asburgico, oggi la stazione Centrale si presenta come un moderno complesso di edifici dove trovano spazio un supermercato, un ristorante, bar, negozi, biglietterie a sportello e automatiche, una modernissima sala d’attesa, confortevoli servizi igienici e gli uffici di Trenitalia, azienda partecipata di Ferrovie dello Stato che gestisce il servizio regionale e quello a lunga percorrenza verso tutte le principali città italiane.

Dalla stazione Centrale, ogni giorno partono anche due treni ad Alta Velocità che in meno di 5 ore e 30 minuti di viaggio mettono in connessione Trieste con Roma. Tra gli otto binari della stazione Centrale trovano posto anche i treni Railjet ad Alta Velocità della OBB, le ferrovie federali austriache, che collegano comodamente Trieste a Vienna. Inoltre, c’è una comoda area di interscambio con i bus per i collegamenti con la Slovenia e la Croazia e una navetta diretta verso il porto di Trieste.

 

Nuovi orari Trenitalia

Di seguito riportiamo alcuni dei nuovi orari estivi dei treni Intercity, Intercity Notte e Frecciarossa che partono dalla stazione di Trieste Centrale:

 

Treno Tratta Nuovo orario (partenza - arrivo) In vigore fino a
Intercity Trieste C.le - Roma T.ni  13:02 - 20:42 3 agosto
Intercity Notte Trieste C.le - Roma T.ni 20:40 - 06:35 30 giugno
Frecciarossa Trieste C.le - Milano C.le  07:05 - 11:15 8 dicembre
Intercity Trieste C.le - Roma T.ni  13:02 - 20:42 30 settembre
Intercity Notte Trieste C.le - Roma T.ni  19:50 - 06:35 30 settembre
Intercity Notte Trieste C.le - Roma T.ni  20:40 - 06:35 30 settembre
Frecciarossa Trieste C.le - Torino P. Nuova  06:08 - 11:00 8 dicembre
Frecciarossa Trieste C.le - Torino P. Nuova 09:38 - 14:55 8 dicembre
Frecciarossa Trieste C.le - Milano C.le 16:59 - 21:15 8 dicembre

 

Offerte treni per Trieste 

Ci sono diversi modi in cui puoi trovare biglietti del treno economici per Trieste per aiutarti a risparmiare denaro ed esplorare il capoluogo friulano. Sia che tu stia prendendo un treno per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei treni ad alta velocità, Intercity e treni regionali al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei treni per Trieste sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Aggiungere al tuo account Trainline le carte sconto e fedeltà come CartaFRECCIA, ItaloPiù, Carta Verde e Carta Argento così da poter immediatamente visualizzare i prezzi scontati;
  • Consultare le offerte attive al momento come l’offerta A/R in giornata, A/R weekend, 2x1 e famiglia: offerte Trenitalia, offerte Italo.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari come Trieste - Venezia e Trieste - Udine è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali.

Consigliamo anche di guardare i prezzi delle classi comfort superiori come la prima classe dei treni Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, la classe Premium dei treni Frecciarossa e la classe Comfort dei treni Italo perché è spesso possibile trovare biglietti a prezzi davvero vantaggiosi.

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti del treno? Controlla la nostra pagina biglietti del treno low cost

 

Il trasporto pubblico a Trieste 

Dal 1876 la Trasporti Trieste (TT) è l’azienda che si occupa del trasporto pubblico locale e opera in tutta la provincia friulana. Per visitare la Zità Vecia, la città vecchia di Trieste, una delle opzioni più comode è proprio quella dell'autobus. Dalla stazione dei treni, infatti, partono diversi autobus delle linee 1, 24 e 25 che, tra i 15 e i 20 minuti di tragitto, collegano piazza della Libertà con la cattedrale di San Giusto, cuore del centro storico triestino e punto di incontro dei tre quartieri che lo compongono: San Giusto, Cavana e il Ghetto ebraico.

In alternativa con la linea 30, percorrendo corso Cavour, oltrepassando il canale e costeggiando i moli sull’Adriatico, si arriva in piazza dell’Unità d’Italia, altro varco di accesso al centro di Trieste. Il biglietto orario per utilizzare l’intera rete dei bus costa 1,25 €, mentre il ticket giornaliero costa 4,35 €.

A poche centinaia di metri dalla stazione Centrale dei treni, dal molo dei Bersaglieri puoi prendere il battello M1 gestito sempre dalla Trasporti Trieste, che collega tutto l’anno il capoluogo friulano con il paesino di Muggia, punto all'estremità settentrionale della penisola istriana, e durante il periodo estivo i quartieri triestini di Barcola, Grignano e Sistiano. Il costo della corsa singola è di 4,25 €, la tariffa di andata e ritorno, invece, è di 7,90 €. La TT è anche l’azienda che gestisce la tranvia di Opicina, una delle attrazioni della città di Trieste. Si tratta di una funicolare che dal 1902, attraverso un percorso di 5 chilometri e con un dislivello del 26% (tra i più ripidi d’Europa), collega il centro di Trieste a livello del mare e la frazione di Villa Opicina che sorge ad oltre 300 metri sull'altopiano del Carso.

 

Cosa vedere a Trieste

Per visitare Trieste non è necessario utilizzare per forza gli autobus del trasporto pubblico locale. Dalla stazione Centrale, infatti, camminando per meno di un chilometro su via Roma, puoi arrivare in 15 minuti in piazza del Ponte Rosso, dove l’omonimo ponte sovrasta il Canale Grande e, dal 2004, trova asilo la statua di James Joyce realizzata per ricordare il centenario dell’arrivo dell’artista a Trieste. Non a caso, proprio da qui può partire un affascinante itinerario a piedi nella Trieste del primo Novecento, declinato attraverso i bar dove Joyce era solito fare colazione, dove ancora oggi si possono assaggiare i presnitz, tipici dolci della tradizione triestina fatti con pasta sfoglia arrotolata farcita di frutta secca, fichi, prugne, albicocche, uvetta, cioccolata grattugiata e rum. Il percorso, inoltre, è scandito dalle dimore storiche dove lo scrittore ha soggiornato insieme a sua moglie Nora e dato vita ad alcuni tra i più significativi romanzi del Novecento, come Ritratto d’artista, Esuli e naturalmente l’Ulisse e, infine, dai luoghi di cultura maggiormente frequentati come il teatro Verdi. 

Una volta in piazza Verdi, ti troverai nel cuore della città vecchia, a pochi passi dal Ghetto ebraico, una terrazza sul mare tra le più suggestive al mondo. Da piazza della Borsa, cuore economico della città, attraversando via Portizza, entrerai in un intricato labirinto di stradine ancora oggi animate da antiquari, venditori di libri usati e botteghe artigiane coloratissime. Dal molo dei Bersaglieri, distante meno di 5 minuti dal ghetto, puoi raggiungere il quartiere storico di Barcola, dove ogni seconda settimana di ottobre si tiene la Barcolana, la storica regata velica internazionale che ha come teatro lo splendido golfo di Trieste e che dal 2017 è considerata dal libro del Guinnes dei primati la più affollata regata al mondo con oltre 2.000 imbarcazioni e più di 250.000 spettatori.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.