TrenitaliaItaloThello
Il miglior prezzo per il tuo viaggio

Compara e acquista i tuoi biglietti del treno e del pullman per viaggiare con più di 200 compagnie, tra cui Trenitalia, Italo e Flixbus.

Ottieni i tuoi punti e sconti

Accettiamo CartaFreccia, Italo Più e le principali carte sconto e fedeltà.

Facile da prenotare e gestire

Cerca, acquista, modifica o annulla i tuoi biglietti in un istante.

Paga in sicurezza

Paga con PostePay, Paypal, Apple Pay, Visa, Amex e tutte le carte di credito internazionali.

Antica città della Magna Grecia, Paestum è Il connubio perfetto tra natura, storia e arte. Prendi un treno per Paestum e visita questa città straordinaria.

 

Stazioni principali Paestum
Compagnie Ferroviarie

Trenitalia, Italo

Aeroporti Aeroporto Napoli
Trasporto pubblico autobus, taxi, bici
Offerte biglietti per Ercolano

Trenitalia offerte, Italo offerte

 

Treni per Paestum

La città di Paestum è attraversata dalla linea ferroviaria Tirrenica Meridionale. La stazione principale è quella di Paestum, dalla quale transitano i treni regionali e Intercity di Trenitalia che effettuano fermate a Roma Termini, Napoli Centrale, Sapri e Paola.

Viaggia da Napoli a Paestum in un'ora circa e scopri le bellezze che la città di origine greca offre. Sono disponibili 13 treni al giorno e non è necessario effettuare alcun tipo di cambio! 

Se parti da Roma, non è necessario effettuare alcun cambio con un treno Intercity, mentre dovrai effettuare un solo cambio alla stazione di Roma Termini prima di raggiungere la tua destinazione a bordo di un treno regionale.

Vuoi esplorare il resto della Campania in treno? Visita la nostra pagina Treni Regionali Campania per acquistare i biglietti e scoprire cosa puoi visitare in treno in Campania!

Offerte treni per Paestum

Ci sono diversi modi per trovare biglietti del treno economici per Paestum per aiutarti a risparmiare denaro. Sia che tu stia prendendo un treno per lavoro o per piacere, il nostro pianificatore di viaggio può aiutarti a trovare i biglietti dei treni ad alta velocità, Intercity e treni regionali al miglior prezzo disponibile per i giorni in cui vuoi viaggiare.

Per trovare le migliori offerte dei biglietti dei treni per Paestum sul sito o l’app Trainline puoi:

  • Selezionare il filtro “meno cari” al momento della ricerca del biglietto, questo ti permette di trovare sempre il prezzo più basso disponibile per la tratta selezionata;
  • Aggiungere al tuo account Trainline le carte sconto e fedeltà come CartaFRECCIA, ItaloPiù, Carta Verde e Carta Argento così da poter immediatamente visualizzare i prezzi scontati;
  • Consultare le offerte attive al momento come l’offerta A/R in giornata, A/R weekend, 2x1 e famiglia: Trenitalia offerte, Italo offerte.

In generale, per acquistare i tuoi biglietti del treno al miglior prezzo, consigliamo di prenotarli con almeno 28 giorni di anticipo. I prezzi più convenienti sono disponibili per posti limitati e quindi per le tratte popolari è bene prenotare in media 3 mesi prima per godere di queste tariffe speciali. Consigliamo anche di guardare i prezzi delle classi comfort superiori come la prima classe dei treni Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, la classe Premium dei treni Frecciarossa e la classe Comfort dei treni Italo perché è spesso possibile trovare biglietti a prezzi davvero vantaggiosi.

Vuoi consigli più pratici su come risparmiare sui biglietti del treno? Controlla la nostra pagina Offerte treni

 

Trasporto pubblico a Paestum

Uno dei modi migliori per spostarsi all'interno di Paestum è in autobus. La società CIAV (Consorzio Italiano Autotrasporti Viaggiatori) gestisce il trasporto pubblico nella città e in tutta la provincia di Salerno. Se devi andare all'aeroporto di Napoli Capodichino, ti consigliamo di prendere il treno per Napoli e, una volta arrivato alla stazione centrale, prendere un pullman Alibus, gestito dall'azienda ANM, che ti condurrà all'aeroporto. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina treni per Napoli.

Spostarsi a Paestum in taxi è molto semplice e pratico, perché si può fare riferimento ad un gran numero di società e consorzi incaricati del servizio. I taxi stazionano in svariati punti della città e possono essere prenotati a qualsiasi ora del giorno e della notte. Le tariffe ordinarie possono variare a seconda del momento della giornata in cui si viaggia, del numero di passeggeri e bagagli. Possono essere applicati dei supplementi nel caso si percorrano tratte extraurbane, si abbia un alto numero di bagagli o si viaggi con animali.

Esistono numerose opzioni anche per chi vuole muoversi a Ercolano in bicicletta. I mezzi messi a disposizione dalle varie società incaricate del servizio si adattano perfettamente alle necessità di ognuno. Sono disponibili city bike per uomini, donne e bambini, perfette per esplorare le vie cittadine. Chi intende avventurarsi nei dintorni, invece, può scegliere biciclette a pedalata assistita, bici da corsa e mountain bike.

 

Cosa vedere a Paestum

Visitare Paestum significa andare alla scoperta dei più bei monumenti dell'arte greca. Ammira i tre maestosi templi dorici nell'area archeologica, la Basilica, il Tempio di Nettuno e il Tempio di Cerere. La Basilica è forse il monumento più antico; attualmente priva di tetto e di frontone, conserva ancora tutte le colonne del porticato e i resti dell'altare sacrificale. Il Tempio di Nettuno è il più grande e meglio conservato; costruito in travertino locale, assume un colore dorato soprattutto alla luce del sole, rendendo il complesso spettacolare. Il Tempio di Cerere, infine, è caratterizzato da un porticato di 34 colonne. 

Nella stessa area archeologica, puoi scorgere anche le mura della città greca, che si estendono per circa 5000 metri e assumono una forma pentagonale, e i resti di alcune abitazioni di epoca romana. Molto interessante è anche il Museo, nel quale sono stati raccolti i resti degli scavi, come utensili, statuette, vasi e capitelli. Seguono l'Anfiteatro, di costruzione tipicamente romana, e il Foro, circondato da portici di ordine dorico.

Da non perdere poi l'antichissima Basilica dedicata alla Madonna del Granato, edificata intorno al XII secolo, e ancora oggi meta di numerosi pellegrini provenienti da molti capoluoghi campani non solo per devozione, ma anche per la posizione strategica che ha sul Golfo di Salerno e per la vista spettacolare che offre.

Per quanto riguarda la gastronomia, da non perdere la mozzarella di bufala, il carciofo tondo di Paestum, l'olio extravergine d'oliva del Cilento, i fichi del Cilento. Un prodotto più buono dell'altro.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.