Da Milano a Parigi

Come raggiungere Parigi partendo da Milano

Viaggiare da Milano a Parigi non è mai stato così facile! Puoi contare sui treni ad alta velocità della SNCF, la compagnia nazionale francese, che offre tre corse dirette al giorno della durata di 7 ore e 30 minuti circa, con partenza dalla stazione di Milano Porta Garibaldi. Partendo alle 06:00 arriverai verso le 13:20 a Parigi Gare de Lyon, poco distante dal centro, che potrai raggiungere passeggiando lungo la Senna.

Preferisci viaggiare di notte per risparmiare tempo? I treni Thello ti conducono dalla stazione di Milano Centrale alla stazione di Parigi Gare de Lyon in circa 10 ore senza effettuare cambi intermedi. Oltre al vagone bar e ristorante, Thello offre cuccette e cabine letto dotate di tutti i comfort, pensati per farti riscoprire la bellezza e la comodità di viaggiare in treno. Partendo alle 23:10 ti sveglierai a Parigi verso le 09:40, riposato e pronto per esplorare la città!

Da Torino a Parigi

Torino-Parigi in treno: un itinerario da sogno

La tratta da Torino a Parigi è servita dai treni ad alta velocità della SCNF, che partono dalla stazione di Torino Porta Susa, a ovest del centro cittadino, e arrivano diretti alla stazione di Parigi Gare de Lyon in sole 5 ore e 45 minuti circa. Sono previste 3 partenze giornaliere che non effettuano cambi intermedi, distribuite tra la mattina e il primo pomeriggio.

Se vuoi godere a pieno del paesaggio alpino, ti suggeriamo di optare per un itinerario che comprenda una sosta in Svizzera. Ti basta prendere un treno Frecciarossa da Torino a Milano, e poi salire su uno dei tanti treni Eurocity che arrivano nelle principali città svizzere.

Una sosta in Svizzera per godere del paesaggio alpino

I treni ad alta velocità TGV Lyria, che collegano la Svizzera alla Francia, offrono corse giornaliere molto frequenti, ogni 2 o 3 ore, distribuite durante tutto l'arco della giornata. Il viaggio da Zurigo a Parigi dura circa 4 ore, mentre da Basilea e Ginevra poco più di 3 ore. Il tempo di percorrenza complessivo varia dalle 8 alle 9 ore di viaggio utilizzando i treni ad alta velocità, che oltre ad essere molto rapidi offrono comfort e servizi che rendono il viaggio estremamente piacevole. Per andare a Parigi in treno, uno degli itinerari più suggestivi è quello da Ginevra a Parigi, che si snoda tortuoso tra le montagne lungo la linea Haut-Bugey che attraversa la gola dell'Ain, passando per lo storico viadotto di Cize-Bolozon.

Da Venezia a Parigi

Venezia, la città senza tempo costruita sull'acqua, è collegata alla terraferma da un'efficiente rete ferroviaria attraverso il Ponte della Libertà, lungo 4km. I treni ad alta velocità che partono dalla città lagunare coprono le più importanti tratte nazionali e internazionali. Quella da Venezia a Parigi è una delle più popolari, peraltro servita dall’alta velocità e da treni notturni con vagone letto.

Partire di notte o di giorno, per un viaggio all'insegna del comfort

La sera a Piazza San Marco e la mattina in Piazza della Bastiglia: durante la notte, nel vagone letto, si attraversano le Alpi e la campagna francese senza file in aeroporto e i lunghi trasferimenti per raggiungere il centro della città. I treni notturni di Thello offrono cabine letto da 1 a 3 persone e compartimenti da 4 e 6 cuccette, oltre che lussuose cabine premium con bagno privato e doccia. In meno di 15 ore ti portano dal centro di Venezia direttamente al centro Parigi. Il treno è inoltre dotato di un vagone ristorante, dove al mattino puoi gustare una ricca colazione.

Se preferisci viaggiare di giorno, scegli la tratta ad alta velocità di Trenitalia, da Venezia Santa Lucia alla stazione di Milano Centrale. Qui puoi usufruire del treno TGV diretto, che ti porta a Parigi Gare de Lyon in meno di 10 ore. Le stazioni che servono Venezia sono due: quella principale, la stazione di Venezia Santa Lucia, si trova all'estremità occidentale del Canal Grande, nel sestiere Cannaregio. La stazione di Venezia Mestre è invece il principale scalo sulla terraferma, situato nell'omonima località, importante polo commerciale e residenziale distante circa 10km dall’ex Repubblica Marinara.

Da Firenze a Parigi

Se ti trovi nell'affascinante capoluogo toscano e vuoi andare a Parigi in treno, puoi scegliere tra diversi itinerari. Il modo più rapido e semplice è prendere un treno ad alta velocità, che in 1 ora e 40 minuti ti porterà da Firenze a Milano. Dalla città meneghina puoi raggiungere Parigi con i treni diretti di SNCF e di Thello sia notturni che diurni. L'intera tratta è percorribile in 9 ore e 30 minuti circa.

Un itinerario panoramico tra le Alpi svizzere

Se preferisci fare un viaggio panoramico, il Bernina Express che attraversa le Alpi svizzere è sicuramente quello che fa per te! Durante il tragitto ti aspettano scenari mozzafiato, come quelli del passo che collega Thusis a Valposchiavo e Tirano, dichiarati Patrimonio dell’UNESCO. Da Firenze Santa Maria Novella puoi invece arrivare a Milano Centrale con un treno ad alta velocità, per poi raggiungere con un regionale veloce Tirano, graziosa cittadina in provincia di Sondrio.

Il Trenino Rosso del Bernina va da Tirano a Valposchiavo e passa da St. Moritz, Davos fino a Coira, la più antica città della Svizzera. Continuando poi verso Zurigo, con un treno Intercity della compagnia ferroviaria svizzera SBB, potrai percorrere l'ultima parte della tratta, da Zurigo a Parigi, a bordo di treni ad alta velocità franco-svizzeri TGV Lyria, che arrivano alla stazione di Parigi Gare de Lyon in poco più di 4 ore.

La durata totale di questo itinerario va dalle 14 alle 15 ore, per questo motivo ti suggeriamo di fermarti una notte nella tranquilla cittadina di Coira, immersa nel verde e nella pace delle Alpi. Se non vuoi effettuare una sosta, puoi ridurre notevolmente i tempi di percorrenza rinunciando al caratteristico Trenino Rosso e raggiungere direttamente Zurigo da Firenze in meno di 6 ore; da lì puoi prendere un treno TGV Lyria per Parigi, per un totale di circa 10 ore di viaggio.

Da Genova a Parigi

Dalla Liguria a Parigi, passando per la Costa Azzurra

Da Genova puoi raggiungere la capitale francese attraversando le Alpi: durante il viaggio puoi ammirare tutte le bellezze del litorale dal finestrino. Il tragitto, che va dalle scoscese scogliere liguri alle acque turchesi della Costa Azzurra fino alla campagna francese, è uno dei più suggestivi d'Europa. La tratta più breve dura circa 9 ore e include due cambi intermedi. Partendo da Genova Piazza Principe, con un treno Thello puoi raggiungere Nizza, splendida cittadina della Costa Azzurra, in circa 3 ore, e proseguire il tuo viaggio per Parigi a bordo dei treni ad alta velocità di SNCF in meno di 6 ore.

Da Roma a Parigi

Da Roma a Parigi in treno, itinerari e soste

Andare a Parigi in treno partendo dalla capitale è sicuramente un'esperienza indimenticabile! Non esiste una tratta diretta Roma-Parigi, dovrai quindi effettuare uno scalo intermedio a Milano, dove puoi usufruire dei treni SCNF e delle corse, sia notturne che diurne, di Thello. I treni da Roma a Milano sono molto frequenti, si tratta soprattutto di treni ad alta velocità Trenitalia e Italo, che arrivano a destinazione in sole 3 ore. La durata totale del viaggio da Roma a Parigi varia dalle 11 alle 13 ore, partendo dalla stazione di Roma Termini.

In alternativa, da Milano in sole 3 ore e 20 minuti circa puoi raggiungere la stazione di Losanna, in Svizzera, e arrivare a Parigi Gare De Lyon in una manciata di ore: circa 4 con un treno della TGV Lyria. In questo modo il tuo viaggio da Roma a Parigi durerà circa 12 ore.

Arrivare a Parigi Gare de Lyon

La stazione di Parigi Gare de Lyon, con la sua torre dell'orologio alta ben 67 metri, è situata nel XII arrondissement, un'ottima posizione per raggiungere rapidamente il centro della città. Poco distante da Piazza della Bastiglia e dalla riva destra della Senna, è stata edificata in occasione dell'Esposizione Universale nel 1900 ed è uno degli scali ferroviari più importanti della città.

Il trasporto pubblico parigino

Gare de Lyon è ben collegata con il trasporto pubblico: sono presenti autobus, diurni e notturni, una stazione dei pullman e le linee 14 e 1 della metropolitana. All'interno dell'edificio si trova, inoltre, il leggendario Le Train Bleu, uno dei ristoranti più belli di Parigi, meta irrinunciabile per gli amanti della cucina francese.

Andare a Parigi in treno è comodo, veloce ed ecologico: puoi evitare le attese in aeroporto e scegliere liberamente il bagaglio che desideri. Nel nostro sito web puoi consultare orari, tariffe e programmare il tuo itinerario ideale. Pochi clic ti separano dallo spettacolare paesaggio alpino, dalla campagna francese e dalla Tour Eiffel. Sali a bordo con noi e goditi il viaggio!