Noi di Trainline ti vogliamo proporre un Tour della Spagna in treno che include città animate, piatti deliziosi e feste divertenti. Non importa che tipo di viaggiatore sei, rimarrai deliziato da tutte le attrazioni culturali! Sei convinto che la Spagna sia il posto giusto per la tua avventura? Allora no ti resta che continuare a leggere il nostro tour consigliato e prenotare i tuoi biglietti del treno per le connessioni tra le città spagnole!

Come arrivare in Spagna e quali città visiterai nel tuo Tour Spagna in treno

Per arrivare in territorio Spagnolo potrai tranquillamente scegliere di prendere l’Aereo, sarà sicuramente più veloce, ma se sei un super fan dei treni e l’idea di stare per aria proprio non ti piace, sappi che potrai raggiungere facilmente Barcellona anche in treno.

Nel caso in cui decidessi di arrivare a Barcellona in aereo qui puoi acquistare i biglietti per il bus che dall’aeroporto ti porterà in centro città!

Il tour che ti proponiamo da fare in Treno ti permetterà di visitare in 7 giorni 4 delle più famose città Spagnole: -Barcellona -Valencia -Madrid -Siviglia

Tour della Spagna in treno: Barcellona

Primo giorno di vacanza, atterrati a Barcellona che si fa? Ci si dirige verso il centro città per andare alla scoperta di una città con un clima mediterraneo, un'atmosfera cosmopolita e una lista infinita di cose da fare: proprio per questo ti consigliamo di stare a Barcellona 2 giorni. Atterrando all’aeroporto di El Prat si puo’ raggiunge il centro di Barcellona con l’Aerobus che parte proprio all’uscita dei terminal. L’ultima fermata è a Plaça Catalunya, da qui è possibile raggiungere tutte le destinazioni a piedi o in metro. Barcelona non è una città grandissima, ma di cose da vedere ce ne sono tante, ti consigliamo di andare a vedere le opere architettoniche di Antoni Gaudí sono ovunque, ma in particolar modo recati a al Parco Güell e a Casa Batlló ma senza ovviamente dimenticare la visita all'incredibile Sagrada Familia, ti consigliamo di acquistare in anticipo i biglietti per l’ingresso. (biglietti Sagrada Familia) Risparmierai un sacco di tempo prezioso che ti sarà invece utile per goderti il resto della città. Goditi l'atmosfera allegra di La Rambla (o Las Ramblas), un vivace viale pedonale, che ti porterà verso il lungo mare di Barceloneta. Mentre passeggi sulla Rambla visita il Mercado de La Boquería e perditi nel labirinto di bancarelle di cibo. Quindi rilassati sulle spiagge di sabbia bianca dopo una lunga passeggiata sul lungo mare di Barceloneta, piena di localini e bar, animata un po’ a tutte le ore. Se ancora non sei soddisfatto allora addentrati verso l’interno per scoprire le viuzze assolate e decisamente più popolari dove osservare palazzine con la biancheria stesa al vento, piccoli caffè con gruppi di vecchi amici che bevono una birra tra le risate e pittoreschi Tapas bar, dove assaggiare tante specialità della cucina catalana e gallega. Orari di Apertura della Sagrada Familia: Da Marzo a Ottobre tutti i giorni 9:00-19:00 Da Aprile a Settembre tutti i giorni 9:00-20:00 Da Novembre a Febbraio tutti i giorni 9:00-18:00 25-26 Dicembre e il 1-6 Gennaio 9:00-14:00

Da Barcellona a Valencia in treno in 3 ore

Partendo da Barcellona in circa 3 ore e mezza sarai a Valencia, una delle città più antiche della Spagna. Valencia è considerata un vero e proprio mix tra la cultura andalusa e quella catalana delle quali risente l'influenza, si presenta infatti come un’armoniosa unione di arte e cultura, allegria e movida. Assolutamente fattibile visitare la città a piedi, le tempistiche migliori per vederla bene sarebbero di 2 giorni, ma anche in una sola giornata è possibile visitare le attrazioni più celebri. Le sue attrazioni sono varie: dalle antiche strutture romane alla futuristica Città delle Arti e delle Scienze. Iniziando il tour da plaza Ayuntamiento potrai visitare l'interno del Palazzo del Comune, successivamente proseguendo per Avinguda de Maria Cristina, in pochi minuti a piedi si raggiunge il Mercato centrale, una delle tappe d'obbligo. Una struttura imponente in acciaio con vetrate colorate e ceramiche dipinte a mano, Prova il cibo al mercato centrale, uno dei mercati più antichi d'Europa, a pochi minuti si trova la Cattedrale di Valencia. Puoi salire sulla torre per goderti la splendida vista sulla città, pare che all'interno della struttura, precisamente nella cappella del Santo Graal sia custodito il calice che Gesù ha utilizzato durante l'ultima cena. Per concludere la giornata, siediti e osserva la gente che passa nei Giardini del Turia e cena con un’ottima paella Valenciana. Passa la notte a Valencia e preparati per ripartire il giorno dopo alla scoperta di Madrid!

Alla scoperta della Capitale in un Tour della Spagna in treno

La capitale della Spagna è piena di cultura ed energia, raggiungibile da Valencia in poco più di 1 ora e mezza. Acquista qui il tuo biglietto del treno per Madrid. Ci sono molte cose da includere nel tuo itinerario a Madrid, ti consigliamo quindi di fermarti 2 giorni! Passeggia lungo il Paseo del Arte e visita molti musei, tra cui il famoso Museo del Prado, dove troverai l’edificio della Borsa di Madrid a sinistra e il Monumento ai Caduti per la Spagna, vicino alla Plaza de la Lealtad. Già che sei da queste parti approfitta della vicinanza e vai al Parco del Retiro (Parque del Buen Retiro) che si trova nei pressi. Meta assolutamente obbligata a Madrid e Puerta del Sol, una delle piazze più famose e frequentate di Madrid. Raggiunta la piazza, potrai passeggiare per le strade commerciali limitrofe e percorrere la famosa Gran Vía. Sia Puerta del Sol che Gran Vía sono zone super per fare cena o per prendere un drink, ma non solo infatti da questa zona potrai proprio cominciare il tuo tour di 2 giorni a Madrid. Una volta a Puerta del Sol e raggiunto il "kilómetro cero" (chilometro zero) potrai scattare le foto alla statua dell’Orso e del Corbezzolo, uno dei simboli più rappresentativi della capitale, attraversando poi Calle Arenal potrai raggiungere l’Opera anche conosciuta come il Teatro Real. Dal Teatro potrai dirigerti in Plaza de Oriente, dove troverai il maestoso Palazzo Reale, visitabile con visita guidata. Qui vicino poi troverai la Cattedrale dell’Almudena, edificio religioso più importante di Madrid. Madrid inoltre ti offre un vero e proprio viaggio temporale infatti potrai tornare indietro nel tempo raggiungendo la Plaza de la Villa, uno dei principali nuclei della Madrid medievale per poi tornare ai giorni nostri visitando Plaza de Castilla e le Quattro Torri, che invece è una delle zone più moderne di Madrid. Una visita all'arena di Las Ventas è quasi d’obbligo per chi va a Madrid, qui dove sono nate le corride. Scopri la storia di questa controversa tradizione spagnola o guarda un torero in azione se capiti in un giorno in cui c’è la corrida. Che non ce ne si voglia ma non possiamo che pensare anche ai tifosi di calcio europei, se sei uno di loro, assolutamente non puoi perdere l’occasione di visitare lo stadio Santiago Bernabéu, sede del Real Madrid, squadra di calcio di maggior successo al mondo. La visita richiede circa 1 ora e mezza. Acquista il tuo biglietto per lo stadio Orari per il tour: Lun-Sab 09.30-19.00 Domenica e festivi 10.00-18.30

Ultima tappa del Tour Spagna in treno: Siviglia

L'esploratore portoghese Fernando de Magallanes iniziò il suo primo viaggio intorno al mondo nel 1519, e tutto ebbe inizio a Siviglia. Questa città è un luogo per veri viaggiatori del mondo considerata una tappa essenziale se si vuol dire di aver visitato la Spagna. Siviglia possiede il più grande centro storico di tutta la Spagna e luoghi turistici incredibili come la Giralda, l'Alcazar o la sua Cattedrale. Continuiamo il nostro tour della Spagna in treno nella capitale della regione dell’Andalusia, nel sud della Spagna, durante il viaggio ti accorgerai come le città spagnole siano così diverse tra loro ma allo stesso tempo tutte terribilmente affascinanti. Con flamenco, soprattutto nel quartiere Triana, e gustose tapas, qui potrai immergerti facilmente nello stile di vita spagnolo. Iniziando proprio dalla colorata Betis Street, che costeggia il fiume ed è piena di ristoranti, bar e club dove sarà più che un piacere passare una bella serata. Il Real Alcazar di Siviglia, un castello costruito durante la dinastia moresca degli Almohadi, merita assolutamente una visita, da visitare c’è anche l'arena per la corrida chiamata Plaza de Toros de la Maestranza, risalente al XVIII secolo così come l'enorme e caratteristica struttura in legno del Metropol Parasol; La Torre del Oro ha un'altezza di 36 metri e si trova vicino a Plaza de Toros de la Real Mastranza, sulle rive del fiume Guadalquivir. È un altro punto chiave della tua visita a Siviglia, quindi non lasciarlo passare per nulla al mondo.da non perdere poi la cattedrale gotica che ospita la tomba di Cristoforo Colombo. La cattedrale di Siviglia è la più grande cattedrale gotica del mondo e il terzo tempio cattolico dopo il Vaticano di San Pietro e la Chiesa di San Paolo a Londra. Orari di apertura della Cattedrale Lun: 11:00 - 15:30 Mar - Sab: 11:00 - 17:00 Dom: 14:30 - 18:00 Prezzo del biglietto: adulti: € 9 e ridotto € 4 (studenti <26 anni, pensionati). Se la nostra idea di Tour della Spagna in treno ti è piaciuta fai subito i tuoi biglietti per il tuo prossimo viaggio in treno!