1. I Castelli Romani

La gita "a li Castelli" è l'escursione fuori porta per antonomasia: puoi dunque a buon diritto organizzare la tua gita giornaliera in Lazio ed esplorare questo pregevole angolo di regione appena a sud della Capitale. Molti paesi disseminati fra i Colli Albani e i laghi di Albano e di Nemi sono comodamente raggiungibili in treno e possono davvero offrirti tantissime opportunità. Puoi costruire da solo l'itinerario che più ti piace, ora dando spazio all'arte e alla cultura, ora puntando agli eventi e ai tanti gustosi prodotti tipici che caratterizzano l'intera zona.

2. Tivoli

Raggiungere Tivoli per una gita fuori porta in Lazio potrà compiacere pienamente il tuo desiderio di una giornata da ricordare. Arriva col treno alla stazione del paese e muoviti subito in direzione delle superbe bellezze che rendono nota questa località in tutto il Mondo: Villa d'Este coi suoi giardini e i sontuosi giochi d'acqua; Villa Adriana, il buen retiro dell'Imperatore che ancora oggi non ha perso il suo fascino; il bosco e i templi di Villa Gregoriana. Non dimenticare poi che Tivoli è un rinomato centro termale e che la cucina locale offre sempre piatti gustosi e saporiti.

Villa d'Este

Piazza Trento, 5

00019 Tivoli (RM)

http://www.villadestetivoli.info/

(lunedì - domenica: 8:30 - 19:45)

3. Viterbo

La città di Viterbo è una piccola perla ed è perfetta per la tua gita fuori porta in Lazio. Il capoluogo della Tuscia vanta una storia lunga e gloriosa, legata a doppio filo con quella del papato: nel XIII secolo infatti fu momentaneamente scelta come sede del soglio pontificio. Ne è testimonianza il Palazzo dei Papi, che non puoi assolutamente perderti; percorri poi le strette vie medievali, alla ricerca delle altre bellezze del centro storico viterbese: la Cattedrale di San Lorenzo, il Museo Colle del Duomo, Palazzo Priori, il quartiere di San Pellegrino.

Polo monumentale Colle del Duomo

https://www.archeoares.it/palazzo-dei-papi-2/

(Orario invernale: lunedì - venerdì 10:00 - 13:00 e 15:00 - 18:00; sabato - domenica: 10:00 - 18:00; orario estivo: lunedì - domenica: 10:00 - 19:00)

4. Civita di Bagnoregio

Se stai cercando una destinazione davvero inimitabile per la tua gita fuori porta in Lazio, la piccola frazione di Civita di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, può fare al caso tuo. Probabilmente hai già visto qualche immagine della "città che muore", arroccata su uno sperone di tufo, ma l'emozione che può darti il visitarla non ha paragoni: percorri il lungo ponte che la collega al punto di arrivo turistico, supera Porta Santa Maria e muoviti tra i palazzi, le chiese e le botteghe di questo meraviglioso borgo. Se arrivi col treno ti consigliamo di scendere alle stazioni di Orvieto o Viterbo e da lì prendere un autobus.

Info visite Civita di Bagnoregio

https://www.civitadibagnoregio.cloud/

(lunedì - domenica: 9:30 - 13:00 e 16:00 - 19:00)

5. Il Parco nazionale del Circeo

La zona del Circeo e del suo Parco nazionale è molto adatta per una gita giornaliera in Lazio. Meta ideale per tutta la famiglia, potrai esplorare un'area che fa della biodiversità il suo punto di forza. Dalle aree umide ai boschi, dalle dune di sabbia al promontorio roccioso, troverai infinite occasioni per emozionarti. Il Circeo è interessante anche dal punto di vista storico e archeologico: ammira la Villa di Domiziano ed esplora le vie del paese di San Felice Circeo. Se arrivi in treno, scendi alla stazione di Priverno-Fossanova e raggiungi in autobus Sabaudia.

Parco nazionale del Circeo

Via Carlo Alberto, 188

04016 Sabaudia (LT)

http://www.parcocirceo.it/index.php

6. Subiaco

Subiaco è uno dei centri più rinomati per una gita in giornata in Lazio: il suo fascino è soprattutto legato agli antichi monasteri che si trovano nel suo territorio. Quello del Sacro Speco venne eretto nei pressi della grotta in cui si narra che San Benedetto abbia vissuto da eremita. Non lontano puoi raggiungere anche l'altro grande edificio religioso della zona, il Monastero di Santa Scolastica, noto per aver ospitato, a metà del XV secolo, la prima tipografia italiana. Puoi arrivare a Subiaco in autobus dalla stazione di Valle dell'Aniene-Mandela-Sambuci.

Monasteri benedettini di Subiaco

https://benedettini-subiaco.org/index.php

(lunedì - domenica: 9:30 - 12:15 e 15:30 - 18:15)

7. Bomarzo

Bomarzo, piccolo borgo al confine con l'Umbria, conserva nel proprio territorio un gioiello perfetto per la tua gita fuori porta in Lazio. Vicinissimo al centro storico del borgo - che merita anch'esso una visita - troverai infatti il Parco dei Mostri, un giardino tardorinascimentale amato anche da molti artisti che in passato vi transitarono. Il Parco è popolato da sculture grottesche ed enigmatiche, costruzioni dalla misteriosa e surreale architettura: un'avventura che potrai proporre anche ai più piccoli. Ti consigliamo di raggiungere Bomarzo in autobus, dalle stazioni di Orte o di Viterbo.

Sacro Bosco di Bomarzo

Località Giardino

01020 Bomarzo (VT)

http://www.sacrobosco.it/index.php

(orario invernale: lunedì - domenica: 8:30 - 17:00; orario estivo: lunedì - domenica: 08:30 -  19:00) 

8. Ostia Antica

Se hai pensato a una gita di un giorno in Lazio all'insegna della storia e della cultura, Ostia Antica e il suo Parco Archeologico possono offrirti esattamente ciò che stai cercando. L'area degli scavi è una delle più estese d'Italia: potrai ammirare il Teatro, le Terme, gli antichi magazzini e molte domus. Dai un'occhiata anche alla parte rinascimentale di Ostia Antica, col possente Castello fatto erigere da Papa Giulio II. Puoi raggiungere comodamente in treno il Parco Archeologico: c'è una fermata ferroviaria a poche centinaia di metri di distanza.

Parco Archeologico di Ostia Antica

Viale dei Romagnoli, 717

00119 Roma

https://www.ostiaantica.beniculturali.it/it/home/

(orario invernale: martedì - domenica: 8:30 - 17:00; orario estivo: martedì - domenica: 8:30 - 19:00)

9. Calcata

Un'idea davvero eccezionale per la tua gita giornaliera in Lazio è visitare l'antico borgo di Calcata, tra Roma e Viterbo. Il paese sorge su un basamento di tufo ed è rifiorito sotto l'impulso di artisti e artigiani che ne hanno fatto il proprio luogo del cuore. Le strette viuzze di Calcata - dove potrai ammirare il Castello degli Anguillara e la Chiesa del Santissimo Nome di Gesù - ospitano dunque un curioso mix di antichi monumenti e nuove botteghe che non potrà che appassionarti. Per arrivare al paese raggiungi la stazione ferroviaria di Viterbo e poi prosegui in autobus.

10. Lago di Bolsena

Per una gita fuori porta in Lazio che possa coniugare arte, relax e buona tavola, puoi senza dubbio scegliere il lago di Bolsena. I paesi che si affacciano sulle sue sponde sono tutti ben conservati e nascondono piccole meraviglie. Puoi arrivare col treno alla stazione di Montefiascone (in località Zepponami) e da lì muoverti in autobus: con brevi spostamenti puoi raggiungere le località di Bolsena, Gradoli, Capodimonte, Marta, Valentano, Grotte di Castro. E se vuoi vivere appieno la tua esperienza, concediti un tour in battello intorno alle due isole del lago, la Bisentina e la Martana.

Info per gite in barca sul lago di Bolsena

http://www.lagodibolsena.org/cosa-fare/gita-in-barca-sul-lago-41.html

Hai visto quante magnifiche proposte ci sono per la tua gita fuori porta in Lazio? Se hai trovato la meta giusta per te ma hai voglia di scoprire altre destinazioni per i tuoi prossimi viaggi, segui i nostri consigli!