Se ti stai preparando ad una trasferta a Milano, per una partita, un concerto o semplicemente per una visita allo Stadio di San Siro, sarai felice di sapere che muoversi a Milano con i mezzi pubblici è molto semplice, grazie alle linee della metropolitana che ti consentiranno di arrivare allo Stadio Meazza senza prendere l'auto.

Come arrivare allo Stadio San Siro da Milano Centrale e dalle altre stazioni

Arrivare allo stadio di San Siro con i mezzi pubblici non sarà assolutamente un problema, anzi sarà la tua salvezza, soprattutto in corrispondenza di partite di calcio e concerti.

Milano è una città grande,  di conseguenza possiede più stazioni ferroviarie: la principale resta Milano Centrale, ma non è detto che tutti recandosi a Milano scendano in questa stazione; per tanto noi di Trainline abbiamo pensato di elencare i diversi percorsi utili per raggiungere San Siro arrivando a Milano in treno in base alle stazioni di arrivo.

Lo stadio San Siro, prende questo nome dalla zona della città in cui si trova: l’indirizzo preciso dello stadio è Via dei Piccolomini 5.

Vediamo insieme come raggiungere Lo stadio con i mezzi pubblici arrivando a Milano in treno dalle varie stazioni ferroviarie:

Arrivando da una qualsiasi altra Città e scendendo alla Stazione di Milano Centrale o Lambrate dovrai prendere la linea della metro M2 con direzione Assago, scendere alla fermata “Porta Garibaldi” e proseguire in direzione San Siro con la linea M5 di colore Lilla.

Se arrivi a Milano Porta Garibaldi dovrai semplicemente salire sulla linea Lilla e scendere alla fermata San Siro.

Per chi arriva alla stazione di Porta Genova, invece è necessario prendere la linea M2 (direzione Cologno-Gessate) scendere a “Porta Garibaldi”, per poi proseguire con la linea M5 fino alla fermata “San Siro Stadio”;

Dalla stazione di Cadorna invece, si dovrà prendere la linea “rossa”  o M1 in direzione Rho-Fiera per poi effettuare un cambio di linea alla fermata “Lotto”, da qui sarà possibile prendere la linea M2 o “lilla” e scendere a “San Siro Stadio”.

In date corrispondenti a importanti partite di calcio o di concerti, a San Siro ci si potrà arrivare anche con delle navette in partenza da Piazzale Lotto (linea M1).

Le tratte offerte da Trenitalia e Italo ti permettono di avere molta flessibilità con gli orari e con i giorni di arrivo e partenza.

Visitare lo Stadio San Siro “Giuseppe Meazza”

Anche se non sei un tifoso del Milan o dell’Inter, se vai a Milano potresti essere comunque interessato a visitare lo Stadio San Siro “Giuseppe Meazza”, dato che la sua struttura, la sua storia e il museo fanno di questo stadio non solo uno dei più belli ed emozionanti stadi d’Europa, ma ne fanno un vero e proprio simbolo della città di Milano.

Lo stadio è aperto al pubblico per visite guidate tutti i giorni dalle 9 alle 17: ti consigliamo solo di controllare le date, in quanto, in concomitanza con eventi, è possibile che lo stadio venga chiuso per i tour;  potrai acquistare i tuoi biglietti online, oppure direttamente sul posto.

Il costo del biglietto è di € 15 per gli adulti, € 11 per i ragazzi fino 14 anni, per chi supera i 65 anni, per i titolari delle carte "Cuore Rossonero" e "Siamo Noi", e per gli accompagnatori di disabili. GRATIS per i bambini sotto i 6 anni, disabili accompagnati.

Visitare lo Stadio San Siro “Giuseppe Meazza” è un’esperienza emozionante, per grandi e piccini, appassionati di calcio e non; il tour ti permetterà di sentirti un vero protagonista della scena. Tutti i tour iniziano dall’ingresso 8: verrai condotto al Museo, che raccoglie maglie e cimeli delle due squadre milanesi. Alla fine del tour del museo attraverserai tutte le zone dove i campioni passano prima e dopo la partita; potrai visitare gli spogliatoi, il tunnel per l’entrata in campo, il terreno di gioco e la tribuna d’onore.

Arrivare a San Siro prima della partita

Il consiglio più comune e utile che possiamo darti se vai a vedere una partita a San Siro è di arrivare in anticipo, sul quanto prima dipenderà sostanzialmente da due fattori:

1) settore dello stadio

2) importanza della partita

Se per esempio vai in curva per una partita importante, rischi di non riuscire a trovar posto neanche se arrivi allo stadio due ore prima del calcio di inizio. Nelle restanti zone dello stadio invece i posti sono numerati per cui ti basterà arrivare 1 ora prima dell’inizio in quanto la coda ai tornelli di ingresso può variare dai 5 ai 45 minuti. L’importanza del match sicuramente influisce moltissimo sulle tempistiche: più la partita è importante più gente sarà presente allo stadio e di conseguenza più code e tempi d’attesa per l’ingresso più lunghi.

Per mangiare qualcosa nei pressi dello stadio, hai due opzioni: il classico panino “street food” preso dai “paninari”, che emanano un profumo di carne e di succulento grasso che si scioglie sulla griglia, oppure, se volessi mangiare comodamente seduto, puoi andare in via Novara, dove troverai pizzerie e ristoranti di vario genere.

Lo stadio San Siro, resterà sempre lo stadio più importante d’Italia. Conosciuto in tutto il mondo per essere stato palcoscenico di eventi sportivi e musicali di fama internazionale, è stato nominato la “Scala del calcio”.

La sua fama e la sua bellezza strutturale, hanno fatto di questo impianto sportivo una delle attrazioni turistiche principali della città di Milano. Diciamo che non visitare San Siro se si va a Milano è un po’ come non andare a Buckingham Palace se si è a Londra, una vera e propria eresia!