Da Venerdì 19 Aprile 2019 e fino al prossimo 13 Ottobre riparte l’alta velocità del Frecciarossa Milano – Sapri, pronto a collegare il capoluogo meneghino con il Cilento in poche ore, passando per Napoli e Salerno. Il progetto “Frecciarossa nel Cilento” permette di viaggiare tra Lombardia e Campania, collegando Milano alle spiagge del Cilento con l’alta velocità e con un treno diretto, senza bisogno quindi di effettuare cambi. Anche quest’anno, grazie a Trenitalia, esplorare le meraviglie cilentine è facilissimo.

Frecciarossa Milano – Sapri

Il nuovo treno Frecciarossa Milano – Sapri ti permette di viaggiare ad alta velocità tra Lombardia e Cilento in meno di 7 ore e senza effettuare cambi. Il treno Frecciarossa 9517 parte dalla stazione di Milano Centrale nelle giornate di venerdì, sabato e domenica alle ore 7:20 e arriva alla stazione di Sapri alle 14:40, fermandosi a Napoli, Salerno, Agropoli, Vallo della Lucania, Pisciotta-Palinuro (solo di venerdì), Centola-Palinuro-Marina di Camerota (solo di sabato e domenica) e Sapri. Per rientrare a Milano, dovrai prendere il treno Frecciarossa 9590 in partenza da Sapri alle 14:52 e con arrivo previsto alla stazione Centrale di Milano alle 21:45. Entrambi i treni sono disponibili soltanto durante il weekend e durante i 6 mesi della stagione turistica.

I treni Frecciarossa

I treni Frecciarossa sono i treni ad alta velocità per eccelellenza della compagnia ferroviaria italiana Trenitalia. Si tratta del servizio di punta della compagnia, in grado di raggiungere velocità pari a 300 km/h. Si tratta di treni moderni e all’avanguardia, dotati di WIFI a bordo, servizio ristorante (FrecciaBistrò), portale d’intrattenimento gratuito a bordo (Le Frecce) e servizio di prima, seconda, businesss o executive class.

Cosa visitare a Sapri

 Il comune di Sapri si trova nel cuore del Golfo di Policastro ed è noto per la famosa “spedizione di Sapri” del 1857, impresa rivoluzionaria tentata da Carlo Pisacane per liberare alcuni detenuti politici dalla progione di Ponza e accendere un focolaio di rivolta contro i Borbone. Oggi Sapri è un grazioso comune che vanta alcune delle spiagge più suggestive di tutto il Cilento: tra le sue bellezze spicca certamente la spiaggia Cammarelle, considerata una delle più belle di tutta la penisola proprio per la trasparenza delle sue acque.