1. San't Agata dei Goti

2. Conca dei Marini

3. Nusco

4. Montesarchio

5. Monteverde

6. Zungoli

7. Castellabate

L’Italia è ricca di borghi antichissimi e molto suggestivi. Hai mai pensato di visitare quelli più belli e famosi a livello nazionale ed internazionale? Ti proponiamo i sette borghi più belli della Campania, piccole perle del sud nascoste tra i vari capoluoghi della regione, alcuni di questi sono stati anche il set di famosi film italiani.

Tutti i borghi che ti consigliamo di visitare sono raggiungibili con il treno e l’autobus prendendo come riferimento le città di Salerno, Avellino, Benevento e Napoli. Un mini tour della Campania toccando quelli che sono i suoi sette borghi più belli, tra mare, montagna e collina.

1. Sant’Agata de Goti: il borgo sospeso sulla roccia

Sant’Agata dei Goti è uno dei borghi più belli della Campania che si si erge su una piccola terrazza di tufo e sembra quasi che sia sospeso sulla roccia. È qui che è stato girato di recente il film con Siano “Si accettano miracoli”, pellicola che l’ha reso ancora più famoso proprio perché nelle scene si possono ammirare le sue bellezze. È un borgo famoso anche per la sua tradizione culinaria tra cui il vino, specialmente la falanghina e l’aglianico. Il borgo medievale di Sant’Agata dei Goti è caratterizzato da vari agriturismi in cui puoi sostare per assaggiare le prelibatezze del luogo. Sant’Agata dei Goti è facilmente raggiungibile da Benevento. Prima tappa raggiungere Benevento in treno da Napoli o anche da altre località italiane. Poi, prendere uno degli autobus Air che portano direttamente in paese.

2. Conca dei Marini: il borgo delle scalinate

La costiera è uno splendore, ma si rischia di visitare solo i posti più popolari dimenticando che esistono dei piccoli borghi nascosti di una bellezza unica come Conca dei Marini. Si trova vicino ad Amalfi ed è raggiungibile in due tappe. Come prima cosa devi arrivare alla stazione dei treni di Salerno che è ben collegata con le principali città italiane grazie ai treni veloci. Dalla stazione di Salerno devi poi prendere un autobus della Sita che porta in costiera e che fa tappa in tutte le principali località. Conca dei Marini è caratterizzata da tante scalinate che ti permettono di raggiungere la spiaggia o il centro del borgo. Da vedere la Grotta dello Smeraldo e la chiesa di Sant’Antonio. Da questo borgo potrai ammirare dei paesaggi unici a picco sul mare.

3. Nusco: il borgo “balcone dell’Irpinia”

Il borgo di Nusco si trova in provincia di Avellino. Per raggiungerlo puoi partire dalla stazione di Benevento con un treno diretto ad Avellino per poi prendere un autobus Air che, in poco più di mezz’ora, ti farà arrivare direttamente a Nusco. Viene denominato il “balcone dell’Irpinia” per le bellissime vedute che ci sono dagli spalti del castello e dai vicoletti caratteristici. Di grande valore ed importanza storica la Cattedrale di Sant’Amato che è il patrono di Nusco. Maestosa è anche la chiesa di San Giuseppe in stile barocco.

4. Montesarchio: il borgo immerso nella Valle Caudina

Montesarchio è un altro borgo molto caratteristico che si trova in provincia di Benevento. Una volta raggiunta la città di Benevento in treno da Napoli, Salerno o da altre località italiane puoi prendere l’autobus Air per raggiungere Montesarchio. È un borgo che si trova nella Valle Caudina, immerso nella tranquillità e caratterizzato da un castello costruito dai Longobardi nell’ottavo secolo. Come un po' in tutti i borghi della Campania una delle caratteristiche principali è il cibo. Qui puoi assaggiare famose ricette sannite come i fusilli con la ricotta e la pasta e fagioli con le cotiche.

5. Monteverde: il borgo sui tre colli

Monteverde è un borgo molto caratteristico che si trova su tre colli. La sua posizione permette a tutti i suoi visitatori di godere di una vista spettacolare, forse la più bella tra i sette borghi che ti proponiamo. Monteverde si trova in provincia di Avellino. Una volta raggiunta la città di Avellino in treno da Benevento o da Salerno devi prendere l’autobus di linea Air che ti porterà a destinazione. Anche questo borgo della Campania è famoso per il castello longobardo che predomina il paesino. Inoltre, ci sono tanti vicoletti caratterizzati da case, archi e scalinate costruite in pietra arenaria locale.

6. Zungoli: il borgo delle grotte

Zungoli è il borgo della Campania più suggestivo dal punto di vista naturalistico perché è proprio qui che puoi immergerti del tutto nella bellezza della natura irpina. È anche definito il borgo delle grotte perché hai la possibilità di scendere in una delle cavità dove viene prodotto il famosissimo caciocavallo podolico. Una delizia che non puoi non assaggiare! È molto facile raggiungere il borgo di Zungoli da Avellino. Come prima cosa raggiungi la città di Avellino con il treno da un altro capoluogo campano e poi prendi l’autobus Air per raggiungere il borgo.

7. Castellabate: il borgo campano patrimonio dell’Unesco

Come ultimo borgo da visitare in Campania ti consigliamo quello di Castellabate che non è solo uno dei più belli della Campania e dell’Italia, ma è anche patrimonio dell’Unesco per la sua bellezza e, soprattutto, per la sua unicità. Sono tante le stradine che lo caratterizzano, insieme alla vista spettacolare del mare e agli ulivi dei monti circostanti. Un connubio perfetto tra mare e montagna. Castellabate si trova nel Parco Nazionale del Cilento ed è il borgo in cui è stato girato il famoso film “Benvenuti al Sud”. Da non perdere il castello, la Basilica di Santa Maria de Giulia, Villa Matarazzo, Villa Principe di Belmonte e il famoso porticciolo di Santa Maria detto “Porto delle gatte” e caratterizzato da molti archi. Per arrivare puoi prendere il treno da Napoli o da Salerno in direzione Agropoli-Castellabate. Una volta sceso alla stazione di Agropoli devi proseguire con la linea degli autobus numero 34.

Questi sono i sette borghi più belli della Campania che ti consigliamo di visitare. Prenota il tuo biglietto del treno con Trainline per uno dei capoluoghi della regione per poi spostarti alla scoperta di questi borghi meravigliosi, ognuno con delle caratteristiche diverse tutte da scoprire. Tra mare, collina e montagna i borghi della Campania ti aspettano per un’esperienza unica!