1. Milano

2. Cremona

3. Genova

4. Bologna

5. Parma

6. Brescia

Chi è appassionato di storia e arte vorrà visitare Bologna, Parma e Cremona, città che conservano nel loro centro storico affascinanti tracce di un fulgido passato. Chi viaggia con tutta la famiglia, invece, può optare per Genova e le località del Mar Ligure. Shopping, cultura e divertimento attendono infine i viaggiatori che da Piacenza sceglieranno di dirigersi verso la vivace Milano.

1. Una giornata nell'effervescente Milano

Dalla stazione di Piacenza potrai raggiungere Milano in meno di un'ora. Arrivato a destinazione, potrai dedicarti a svariate attività! Imperdibile è una passeggiata in piazza Duomo, per ammirare le spettacolari linee gotiche dell'edificio simbolo della città, e nell'adiacente piazza della Scala, dove sorge il celebre teatro, passando per l'elegante Galleria Vittorio Emanuele. Se ami la moda, ci sono le vetrine di Via Montenapoleone e Via della Spiga. Se invece vuoi scoprire il patrimonio storico-artistico della città, visita il Castello Sforzesco e la Pinacoteca di Brera. A Milano troverai anche alcuni musei di arte contemporanea di fama internazionale, come il PAC, la Fondazione Prada e l'Hangar Bicocca. Se invece viaggi con i bambini, il Museo di Storia Naturale e il Planetario Ulrico Hoepli sono il posto giusto per imparare giocando! Per un aperitivo nei locali più trendy della città recati invece sui Navigli o nel quartiere Isola.

2. Gli spettacolari monumenti medievali di Cremona

Fra le gite di un giorno da Piacenza, la più agevole e classica è quella verso la vicina Cremona. Le due città, divise dal fiume Po, distano appena 40km l'una dall'altra . In breve tempo raggiungerai l'affascinante località lombarda, famosa per i violini e il torrone. Dalla stazione di Cremona potrai arrivare in centro con una passeggiata di pochi minuti. In Piazza del Comune sorgono le spettacolari architetture medievali del Battistero e del Duomo. Quest'ultimo vanta interni barocchi e un altissimo campanile, chiamato affettuosamente il Torrazzo, simbolo della città. Se hai energie a sufficienza, sali i suoi 502 gradini per goderti il panorama! Dopo una passeggiata per le vie acciottolate del centro, una sosta per il pranzo e un buon caffè in uno dei locali storici, raggiungi il Museo del Violino, che conserva le opere di Antonio Stradivari, nato proprio a Cremona nel 1644.

3. Genova, una città a misura di bambino

Se hai voglia di fare un'escursione al mare, da Piacenza si arriva a Genova in meno di due ore. Giunto alla stazione di Piazza Principe, potrai raggiungere il centro storico con una passeggiata di circa 10 minuti oppure con i mezzi pubblici. Fiore all'occhiello della città è l'Acquario, progettato da Renzo Piano e situato nel Porto Antico. Nelle sue vasche nuotano lamantini, squali e delfini! Se viaggi con tutta la famiglia, un'altra meta di grande interesse è la Città dei Bambini e dei Ragazzi. Il centro città ospita poi tantissimi monumenti: dalla medievale cattedrale di San Lorenzo ai palazzi cinquecenteschi e secenteschi del Sistema dei Rolli, Patrimonio UNESCO dell'Umanità. Per una pausa in riva al mare puoi raggiungere le spiagge di Boccadasse o Capo Marina.

4. A Bologna per un tuffo nel Medioevo

Un'altra gita in treno facile da programmare ti porterà a Bologna. Poco più di un'ora di viaggio separa Piacenza dal capoluogo emiliano, dove potrai vivere irresistibili esperienze gastronomiche! Bologna è infatti famosa per la sua ottima cucina, i primi di pasta fresca come tortellini, lasagne e tagliatelle, la mortadella, lo squacquerone e il ragù, e in città troverai numerosi locali in cui gustare tutte queste delizie! Molti sono poi i monumenti da visitare, tra cui spiccano le due torri simbolo della città: la Torre degli Asinelli e la Torre della Garisenda, entrambe di epoca medievale. Sempre al Medioevo risalgono gli splendidi edifici affacciati su Piazza Maggiore: la Basilica di San Petronio, il Palazzo Comunale, il Palazzo Re Enzo e il Palazzo del Podestà. Medievali sono anche le chiese di San Francesco e di San Domenico e molti dei portici che caratterizzano il centro e che raggiungono una lunghezza complessiva di ben 38km.

5. A Parma, tra arte e gastronomia

Circa mezz'ora di treno separa le stazioni di Piacenza e di Parma. Acquistando i biglietti online o direttamente in stazione potrai salire a bordo di uno dei frequenti treni che collegano le due città emiliane per trascorrere una giornata all'insegna di arte e cultura, ma con un tocco gourmet! Piazza Duomo, con i suoi capolavori del romanico, ti lascerà a bocca aperta. All'interno del Duomo ammira gli affreschi rinascimentali del Correggio e le sculture realizzate da Benedetto Antelami nel XIII secolo per il Battistero. Splendide decorazioni vantano anche la chiesa di Santa Maria della Steccata e l'Abbazia di San Giovanni Evangelista. Alcuni dei musei più interessanti di Parma, tra cui il Museo Archeologico e la Galleria Nazionale, si trovano all'interno del Palazzo della Pilotta. E dopo le visite culturali, concediti un pasto a base delle succulente specialità locali, tra cui spiccano il prosciutto di Parma e il parmigiano reggiano.

6. I monumenti patrimonio dell'umanità di Brescia

Chiudiamo la lista con una gita di un giorno a Brescia. Immergiti nel suo ricchissimo patrimonio storico-artistico, a cominciare dall'area monumentale del Foro romano, dove sono conservate importanti testimonianze dell'epoca, tra cui il capitolium e l'imponente teatro, entrambi del I secolo d.C. Brescia custodisce anche molti monumenti di epoca medioevale, come il Duomo vecchio in stile romanico e le chiese gotiche di San Francesco d'Assisi e del Santissimo Corpo di Cristo. Risalgono al Rinascimento molti edifici del centro città, come Palazzo della Loggia e la Chiesa di Santa Maria dei Miracoli. Di gusto barocco sono invece il Duomo Nuovo e la Chiesa dei Santi Faustino e Giovita, dove ammirerai un maestoso affresco del Tiepolo. Tra i musei si segnala quello di Santa Giulia, all'interno dell'omonimo monastero, che custodisce reperti e opere d'arte che spaziano dalla preistoria al XIX secolo. Acquista qui i tuoi biglietti per la tratta Piacenza - Brescia: il viaggio in treno dura appena 40 minuti.

Un viaggio in treno non è solo pratico e rilassante, ma anche ecologico, e ti permetterà di scoprire il patrimonio storico-artistico di tantissime città d'arte vicine a Piacenza, di gustare deliziosi piatti tipici e di trascorrere una giornata all'insegna delle tue passioni. Che cosa aspetti a salire a bordo?