• 1. Camogli
  • 2. Sestri Levante
  • 3. Jesolo
  • 4. Viareggio
  • 5. Cattolica
  • 6. Paestum
  • 7. Palinuro
  • 8. Sorrento
  • 9. Ostuni
  • 10. Gallipoli

1. Casette colorate e vivaci a Camogli (Liguria)

Una delle località più suggestive della Liguria per le sue case alte e strette dai colori vivaci, Camogli è un antico borgo marinaro che si affaccia sul golfo Paradiso in grado di offrire una grande spiaggia di sassi tra le più belle della regione.

  • Con partenza da Milano da € 9,90 in treno, raggiungibile in 2 ore e mezza, senza cambi.
  • Con partenza da Firenze da € 17,70 in treno, raggiungibile in 3 ore e mezza, con un cambio.

2. Con Lord Byron nella Baia del Silenzio a Sestri Levante (Liguria) 

Anche nota come “città dei due mari” per suo il centro storico che sorge su un isolotto collegato alla terraferma solo da una striscia di terra, Sestri Levante si affaccia su due baie, una più bella dell’altra: la famosissima Baia del Silenzio, nota per aver incantato Goethe e Lord Byron, e quella delle Favole.

  • Con partenza da Milano da € 9.90 in treno, raggiungibile in 2 ore e mezza, senza cambi.
  • Con partenza da Firenze da € 17,60, raggiungibile in 3 ore con almeno un cambio.

3. Sport, svago e divertimento a Jesolo (Veneto)

Premiata da diversi anni con la famosa Bandiera Blu, la spiaggia di Jesolo offre divere occasioni di svago, dallo sport al benessere, e una spiaggia intercalata da pontili tipici e circondata da una verdeggiante pineta.

  • Con partenza da Milano da € 22, raggiungibile in 2 ore e mezza, senza cambi.
  • Con partenza da Udine € 6.25 in treno, raggiungibile in 1 ora e mezza, con un cambio.
  • Con partenza da Bologna € 14.95 in treno, raggiungibile in 2 ore, senza cambi.

4. Un castello in mezzo al mare a Viareggio (Toscana)

La città più importante della Versilia è apprezzata ovunque per i suoi 10 chilometri di spiaggia e per il suo meraviglioso catello in mezzo al mare. Viareggio non solo è conosciuta per il suo lido e per il suo celebre Carnevale, ma anche per le vicine cime delle Alpi Apuane.

  • Con partenza da Milano da € 10,90 in treno, raggiungibile in 3 ore e mezza, senza cambi.
  • Con partenza da Firenze da € 9,90 in treno, raggiungibile in meno di 1 ora e mezza, senza cambi.
  • Con partenza da Bologna da € 14,05 in treno, raggiungibile in meno di 3 ore, con un cambio.

5. Tra mare e colline a Cattolica (Emilia Romagna)

Al confine con le Marche, Cattolica è adagiata in un bellissimo golfo a mezza luna che vanta una tra le più belle baie dell’Adriatico settentrionale. Il verde delle colline circostanti contribuisce ad arricchire il colore del paesaggio marino e il riparo del pittoresco Monte di Gabicce permette al litorale di godere di un clima unico nella Riviera.

  • Con partenza da Milano da € 16,90 in treno, raggiungibile in meno di 2 ore e mezza, senza cambi.
  • Con partenza da Bologna da € 9,90 €, raggiungibile in circa 1 ora, senza cambi.
  • Con partenza da Firenze da € 16,40, raggiungibile in 2 ore, con un cambio.

6. Nel cuore del Cilento a Paestum (Campania)

Con i suoi 15 km di spiaggia bagnata dal mare del Cilento, Paestum è una tra le mete più ambite in estate. Una pineta molto grande offre riparo e frescura nelle ore più calde ed è l’ideale per vivere il contatto totale con la natura senza rinunciare alle comodità della vita moderna.

  • Con partenza da Napoli da € 6.50 in treno, raggiungibile in un’ora, senza cambi.
  • Con partenza da Salerno da € 2,90 n treno, raggiungibile in mezz'ora, senza cambi.

7. L’antica Poseidonia, Palinuro (Campania)

Da sempre nell’immaginario dei viaggiatori di ogni epoca, Palinuro offre un promontorio roccioso che si affaccia su un mare limpido e cristallino. Le spiagge, ampie e sabbiose, si alternano a tratti rocciosi in cui si nascondono veri gioielli naturali, come la Spiaggia del Buon Dormire o le suggestive grotte.

  • Con partenza da Napoli da € 8,80 in treno, raggiungibile in 3 ore, senza cambi.
  • Con partenza da Salerno da € 5,70 in treno, raggiungibile in un’ora circa, senza cambi.

Sorrento

8. Un’esperienza “Grand Tour” a Sorrento (Campania)

Terra dei colori, delle sirene, città dei giardini, sono davvero tante le definizioni attribuite a Sorrento. La città turistica, forte di un legame saldissimo col mondo anglosassone risalente all’epoca del celebre “Grand Tour”, gode di un’atmosfera unica rispetto ad altre località turistiche della Campania.

  • Con partenza da Roma raggiungibile in treno + bus (Freccialink o Italo Bus) in circa 4 ore.

9. La Città Bianca di Ostuni (Puglia)

Arroccata su tre colli, Ostuni sorge nella Valle d’Itria ed è nota come la Città Bianca per la caratteristica colorazione con pittura a calce del borgo antico. Il tratto di costa sul quale sorge è punteggiato da una serie di spiagge e insenature rocciose che creano un paesaggio suggestivo e romantico dove è possibile trovare la spiaggia Torre Pozzella, una delle più belle della zona.

  • Con partenza da Bari da € 5,70 in treno, raggiungibile in meno di un'ora, senza cambi.
  • Con partenza da Lecce da € 5,70 in treno, raggiungibile in meno di un'ora, senza cambi.

10. La Perla dello Jonio, Gallipoli (Puglia)

Le meravigliose spiagge di Gallipoli sono la ragione dietro il suo soprannome, la Perla dello Jonio. La più divertente ed ambita tra le località balneari del Salento offre la perfetta combinazione di sole, mare, profumi e sapori di Puglia.

  • Con partenza da Bari raggiungibile in treno + bus (Freccialink o Italo Bus) in circa 4 ore.